Menu
Cerca
Cronaca

Meeting Art e Lupo Bianco in aiuto dei vercellesi

Meeting Art e Lupo Bianco in aiuto dei vercellesi
Cronaca Vercelli e dintorni, 28 Aprile 2021 ore 18:00

L’iniziativa partita il 19 Febbraio, promossa da Meeting Art su consiglio di Carlo Barbano si è conclusa e ha procurato alla Tavola del Lupo Bianco 5000 euro.

Soddisfazione per l’adesione

Il presidente Pablo Carrara non nasconde la sua soddisfazione: “Sono molti i clienti che hanno dato una risposta, la quale è stata molto positiva ed eterogenea. Gli acquisti per beneficienza infatti sono arrivati da tutta Italia e alcuni, avendo letto lo scopo puramente benefico, hanno donato senza nemmeno voler ricevere i cataloghi ma per il solo piacere di farlo.”

Presente anche Carlo Barbano.
“Una lunga amicizia ci accomuna tutti e tre ma soprattutto la stima reciproca. Per questo quando Pablo ha voluto mettere in moto questa macchina e mi ha chiesto un parere la persona su cui è ricaduta la scelta è stato Carlo. In un momento grave, Carlo Olmo ha saputo intervenire e sopperire alle mancanze dello stato, intervento senza il quale avremmo avuto probabilmente ancora più morti e più disagio sociale.”
Barbano conclude augurando quindi che questa collaborazione sia lunga e soprattutto fruttuosa per la città di Vercelli.
Caldi i ringraziamenti del Cavaliere della Repubblica Carlo Olmo e dalla compagna Angela.
“Ringrazio infinitamente Barbano e Carrara per aver pensato a me e per la cifra importante raccolta che andrà a finanziare principalmente tre obbiettivi e cioè gli Amici del Cecco, (associazione di beneficienza nata nel nome dell’indimenticabile Francesco Leale), una borsa di studio e poi naturalmente per le varie richieste dolorose che arrivano continuamente. Le situazioni sono tante e pesanti e stanno pericolosamente aumentando, gesti come questi sono importantissimi.”

Meeting Art sul grande schermo

“Il 31 maggio ci sarà il primo ciak del film Lupo Bianco nella nostra Vercelli e sarebbe molto bello a mio parere riuscire a coinvolgere una realtà come Meeting Art, la prima casa d’aste in Italia.”
E proprio alla prima casa d’aste di corso Adda 7 Olmo si è rivolto questa mattina per predisporre l’asta del Lupo Bianco in legno fatto a mano dall’artista di Quinto Vercellese Daniele Bello.