Cultura
Appuntamenti

Cosa fare a Vercelli e dintorni: gli eventi dal 24 al 26 giugno 2022

Ricca serie di eventi sul territorio.

Cosa fare a Vercelli e dintorni: gli eventi dal 24 al 26 giugno 2022
Cultura Vercellese, 23 Giugno 2022 ore 12:14

Nella foto una coreografia di DanzArte che farà il suo 15° saggio sabato 25 giugno. 

Festa di San Giovanni a Motta de' Conti

Parte oggi, giovedì 23 giugno 2022, la Festa di San Giovanni a Motta de' Conti. La parte religiosa, con varie processioni e messe, sarà preponderante, ma sono anche attesi un'apericena e la cena finale in piazza domenica, entrambe allietata da DJ set. Per scoprire tutto il programma clicca QUI.

Il ritorno di Antigua Vercelli

Torna «Antiqua Vercelli», giovedì 23 giugno, Museo Borgogna ore 21, con il concerto dell’ensemble «Armonia Verticale» composto dai flautisti Gianfranco Saponaro, Giulio De Felice, Susanne Geist, dal violoncellista Daniele Bovo, e da Davide Stefanelli al clavicembalo.
Il concerto, che ha per titolo «Sentimenti Galanti», intende condurre il pubblico in un affascinante viaggio attraverso la musica strumentale tedesca della seconda metà del ‘700. Questo è un periodo di grandi cambiamenti sul piano artistico e culturale: se da un lato ci si allontana dal manierismo e dalla complessità compositiva degli intrecci barocchi per avvicinarsi ad un disegno musicale più semplice ed incisivo, dall’altro diventa un mezzo per impressionare e travolgere a livello emotivo un pubblico sempre più vasto ed esigente.
Biglietti: Società del Quartetto, via Monte di Pietà (ore 15,30-18) oppure Tel. 0161255575 o con email: biglietti@quartettovercelli.it.

Patronale a Desana

È tutto pronto per la festa patronale di S. Pietro e Paolo. Cinque giornate intense che permetteranno ai desanesi di festeggiare il loro Santo patrono. Si inizierà giovedì con l’inaugurazione del piazzale Alberto Dalmasso, alle 19,30 si svolgerà la cena delle leve, e alle ore 21 “I giardini di marzo l’avventura”, venerdì 24 alle 19,30 apertura stand gastronomico e alle 21 “Rockabilly”, sabato 25 alle 10 si disputerà il 1° trofeo Comune di Desana, alle 19,30 apertura dello stand gastronomico e alle 21 “The Bartenders”. Domenica 26 alle ore 10 presso la sala consiliare avverrà la consegna delle borse di studio Dr. Migliano e Geom. Perazzo, alle 11,15 Santa messa in onore del Santo patrono, alle 19,30 apertura stand gastronomico e alle 21 serata danzante con orchestra. Lunedì 27 alle 11 Santa messa dei defunti, alle 12,15 intitolazione della palestra a Nicolò Morano a seguire pranzo dell’anziano patrocinato dal Comune, alle ore 18 aperitivo al castello e alle 19,30 apertura dello stand gastronomico. Dalle ore 23,30 gran chiusura alla tenuta Castello con cocktail, Dj set e fuochi d’artificio sponsorizzati dalla casa di riposo “Zaffiro” di Desana. La parte gastronomica verrà curata dal Bar Principe di Vercelli.

 

Caterina Contato

Si presenta il nuovo libro su Salgari di Felice Pozzo

Dopo aver celebrato la vercellesità con la mostra «Tutti i Carnevali» nella galleria Felix Lombardi dell’Ascom e con il «Memorial del Folk» al teatro Civico, l’associazione “Amici del Cecco”, presieduta da Tony Bisceglia, continua nella sua attività e propone per venerdì 24 giugno, alle 17, nel Salone delle conferenze della Fondazione Crv, di via Monte di Pietà, 22, la presentazione del nuovo libro del giornalista vercellese Felice Pozzo, edito da Odoya e intitolato «La vera storia di Emilio Salgari», un’opera fondamentale sullo scrittore originario di Verona, ma di fatto torinese, che ha creato i miti di Sandokan e del Corsaro Nero.
Pozzo ha dedicato alla figura di Salgari numerose opere, tutte di accurato approfondimento. Quest’ultima è un poderoso e fondamentale compendio, imprescindibile per chiunque voglia davvero conoscere a fondo uno dei protagonisti della storia della letteratura italiana tra Ottocento e Novecento. Pozzo presenterà il libro colloquiando con il giornalista e socio degli “Amici del Cecco” Enrico De Maria. L’ingresso è libero.

Serata danzante alle Acacie

Sabato 25 giugno nuova serata danzante presso «Le Acacie» di Corso Rigola, è attesa l’Orchestra Caravaggio con lo show «Balliamo sul Mondo». Inizio alle ore 20,30 con la cena, dalle 21,30 serata danzante, prezzo complessivo 25 euro. Info e prenotazioni: 0161-213824.

Chiusura con doppio concerto per Ducale.Lab

Doppio appuntamento al Museo Leone venerdì 24 giugno per l’ultima data del «Ducale.Lab».
Alle ore 18,30 spazio a Gabriele Biffoni al pianoforte e Marina Boselli all’europhon con un programma tra antico (Brahms, “Klavierstücke op. 76”) e autori moderni e contemporanei: Falcone, Capuzzi, Horne e Arrigoni.
Loro sono rispettivamente dal Conservatorio di Pinerolo e da quello di Novara.
Mentre dalle ore 20 saranno protagonisti Giovanni Gallone al violoncello, Francesco De Angelis al clarinetto e Ilaria Schettini al pianoforte. Alle prese con un ricco programma con musiche di Bach, Weber, Faurè, Kovàcs, Beethoven.
Ingresso a 5 euro. Per prenotare e informazioni: 329-1260732. Al Viotti Club, oppure biglietteria@viottifestival.it.

In arrivo il saggio di DanzArte

Annalisa e Nicoletta direttrici Centro Danzarte annunciano con enorme soddisfazione il 15° saggio: «E’ un traguardo importante per la nostra scuole di danza che è diventata una delle più note in città e sempre all’avanguardia».
L’appuntamento è per sabato 25 giugno al Teatro Civico (ore 20,30).
Andrà in scena “15 anni di viaggio», spettacolo ideato e creato da Annalisa e Nicoletta che sottolineano: «Torneremo in scena con i numerosi allievi Danzarte per il Saggio annuale che quest’anno è anche un’occasione speciale e di festa. Poter portare in scena quest’anno lo Spettacolo finale è una grande fortuna che speravamo tanto di poter vivere perché festeggiare i 15 anni della scuola Danzarte a Teatro è sicuramente ciò che più desideravamo. Sarà ancor più speciale perché è il primo dopo questi oltre due anni di pandemia e poi il 15° che segna un importante tappa per la nostra scuola».

La prima parte della serata sarà dedicata alla Danza Classica, ideata e creata da Annalisa su coreografie sue e di Nicoletta.
Tutti gli allievi dai 3 anni ai corsi professionali si esibiranno nel Balletto classico riadattato «La Bottega Fantastica», dove la magia della danza darà vita a personaggi fantastici, che animeranno il negozio e arriveranno da paesi lontani per danzare tutti insieme.
La seconda parte ideata da Nicoletta con aiuto regia di Masssimo Sansottera, collaboratore ed insegnante dello staff Danzarte, sarà un vero e proprio viaggio che gli allievi percorreranno attraversando le città più importanti del nostro Paese su musiche tutte italiane, che faranno da colonna sonora ai balletti preparati da Nicoletta e Francesca Choko’ Latta negli stili moderno-contemporaneo ed Hip-Hop. Ospite della serata la cantante Eleonora Fedeli.

«Un grande lavoro - concludono le direttrici - che siamo sicure sarà ricompensato da tutti gli allievi che si esibiranno al Teatro Civico e che come sempre ci regaleranno grandi e profonde emozioni.
Prevendita biglietti ed info presso la sede Danzarte Via Caduti sul Lavoro 10 Vercelli o ai n. 340 - 5421752 - 335 - 6485240.
Questo l’invito finale: «Venite a festeggiare con noi i nostri fantastici 15 ANNI». Iscrizioni aperte per la nuova stagione seguiteci su FB-ISTA e sito www.danzartevercelli.it
Dunque una serata ricca di emozioni che sarà una meritata passerella per tutti gli allievie/e della scuola, per lo staff e anche per il pubblico, che potrà assistere a uno spettacolo ricco di magia.

Il vento della libertà a Stroppiana

Un evento speciale, sabato 25 giugno ore 18, che chiude il ciclo di presentazioni della Biblioteca Civica a Stroppiana e che fa da ponte verso le iniziative dell’autunno, con il ritorno di alcuni autori che già abbiamo avuto il piacere di ospitare e nuovi artisti che presenteremo alla nostra Comunità.
Attraverso la proiezione di materiale audiovisisvo e il dialogo con i protagonisti di questo viaggio, Carlo Olmo e Angela Oliviero, e con l’autore del relativo reportage, il giornalista Matteo Gardelli, verrà presentato un instant book particolare ed emozionante: “Il Vento della Libertà” (ed. Gallo), nel quale: «Attraverso la narrazione di questa missione in Ucraina, si vede la storia del nostro territorio entrare nel cuore della Storia del Mondo, di quello che sta accadendo, entrando nei luoghi del conflitto e della sofferenza, cercando di restituire una speranza».
Il volume, fra vendite e prenotazioni ha raggiunto le 250 copie, parafrasando Oscar Wilde, vuole dunque essere «memoria di questo storico viaggio» affinché ognuno di noi «potrà portarlo sempre con sé».
La presentazione sarà introdotta dal sindaco Maria Grazia Ennas. Dialogherà con l’autrice e con in protagonisti del libro Maddalena Cardano.

Festa della Musica a Santhià

Novità per la prossima Festa della Musica di Santhià, che si terrà il 24 giugno prossimo alle 21 nel giardino della Biblioteca Civica della città (in caso di maltempo, l’evento sarà spostato nella sala interna), infatti si esibirà il gruppo emergente “The four Jam”, la band vercellese composta da Samuel Perinotto (tromba), Alessio Pagliero (pianoforte), Alessandro Rosin (contrabbasso) e Samuele Cavallone (batteria). Quattro giovanissimi, tra i 15 e i 16 anni, che sta collezionando inviti e successi. Incontrati tra i banchi di scuola accomunati dalla passione per la musica e la voglia di formare una jazz band, ma fermati dalla pandemia. La loro voglia di fare musica non li ha fermati e dai primi ritrovi a marzo del 2021, nel mese di ottobre dello stesso anno hanno iniziato a calcare palchi sempre più importanti partendo dal Jazz Club di Biella fino a Torino. La manifestazione edizione 2022 è dedicata a David Sassoli e come testimonial ufficiale Malika Ayane con tema “Recovery Sour Green Music”. Grande soddisfazione per il consigliere delegato alla Cultura Renzo Bellardone che ogni anno ha sempre proposto generi musicali e formazioni diverse tra loro e sempre molto apprezzate.
Durante la serata avverrò anche la premiazione del “Summer Click Festival”, che quest'anno ha visto il successo della prima maratona fotografica.

Lo spettacolo degli Amici Parkinsoniani

Sabato 25 giugno l’associazione Amici parkinsoniani Biellesi, sezione di Vercelli, porterà in scena lo spettacolo: «La gabbianella e il gatto» da Luis Sepùlveda. L’appuntamento è per le ore 17,30 presso l'Istituto Sacro Cuore di Corso Italia, grazie alla sponsorizzazione della Ditta Marazzato e il patrocinio del Comune di Vercelli, già finanziatore del laboratorio di danzaterapia.
L'ingresso è libero; chi vorrà, potrà lasciare un'offerta.
Ci sarà spazio per tutti i partecipanti ai vari corsi di espressione. Ci sarà una lettura curata dalla docente, Laura Berardi, la voce narrante è di Loretta Quaglia, mentre con le voci di Eusebio Ferraris, Francesca Fontana, Giors Ghirardelli, Nunzia Siddi, Stefano Taffettani, Rosangela Valli.
Le canzoni saranno eseguite dal coro guidato dalla maestra Antonella Ganzaroli, con l'accompagnamento di Marco Pultronaggio alla tastiera. Cantano: Francesca Fontana, Gabriele Fornara, Ornella Palazzo, Nunzia Siddi, Rosangela Valli, Anna Zanellato.
Danzano: Francesca Fontana, Ornella Palazzo e Nunzia Siddi, coadiuvate da Lucia Iaquinta e Massimo Ribera e sotto la guida della danzaterapeuta Patrizia Virtuoso, daranno alla messa in scena ulteriori suggestioni.

Saggio magico per New Dance Center

La scuola di danza New Dance Center torna con un magico e grande spettacolo dal titolo «La Regina delle Nevi» con la regia di Rachele Forlani e la direzione artistica di Rachele Forlani e Gabriele Pacella, già ballerini professionisti in Rai, Canale 5 e numerose Produzioni teatrali. Gli spettatori verranno portati in un mondo fatato dove il bene vincerà sul male. Una Regina dal cuore di ghiaccio e Maghe bizzarre prendono vita sul palco del Teatro Civico, con una ciurma di pirati... I corsi si esibiranno con coreografie di Danza Classica, Moderna, Contemporaneo, Hip Hop, Heels e Balla & Brucia..
Appuntamento Il 26 giugno alle ore 21 presso Il Teatro Civico: «vi aspettiamo per vivere con noi una storia emozionante e senza tempo; passeremo insieme momenti indimenticabili» dicono dalla scuola.
La prevendita fino al 25 giugno presso il New Dance Center, corso Marcello Prestinari 147 (via interna), telefono 0161 211201 e presso il botteghino del Teatro Civico il 26 giugno dalle ore 20,00 ad inizio spettacolo.

Piccoli capolavori di carta e grandi poeti

Una mostra di libri d’artista, incisioni, grafiche su carta, dal notevole contenuto artistico e culturale, perché erano “mischiate” a una collezione di testi poetici davvero notevole. Questo è «Disegnare la Parole» a cura di Dario Gaito, una collettiva in corso nella sede di «Printmaking Vercelli» (Via Sant’Ugolina 30), con numerosi esponenti del gruppo fra gli artisti presenti. La si potrà visitare fino al 30 giugno il giovedì e venerdì: 16,30-19, sabato e domenica anche dalle 10 alle 12. Ingresso libero.
E’ stata anche una sorta di “rimpatriata” per un gruppo che si è formato, come ha detto lo stesso curatore, intorno alle sue proposte, di dialogo, sul tema del lavoro «Questa volta allargato alla musica e ad altre arti». Un gruppo che si è allargato ora anche con artisti di Roma e persino da Stoccolma. Espongono: Giorgio Bertelli (Brescia), Anna Boschi, (Castel San Pietro - BO), Mirta Caccaro (Dueville - VI), Virginia Cafiero (Genova), Francesco Ceriani (Magenta), Albina Dealessi (Conzano - AL), Caterina Del Nero (Vercelli), Susanna Doccioli (Roma), Fernanda Fedi (Milano), Antonino Fulci (Vercelli), Roberto Gianinetti (Vercelli), Maria Luisa Grimani (Monza), Dora Iannotti (Vercelli), Alessia Meglio (Vercelli), Pierangela Orecchia (Vercelli), Laura Peres (Massarosa - LU), Roberta Roberto (Vercelli), Giampiero Rosso (Vercelli), Silvana Sabbione (Buttigliera Alta - TO), Silvia Sala (Osio Sotto - BG), Laura Sangregorio (Stoccolma), Paolo Seghizzi (Vercelli), Renata Torazzo (Vercelli), Guido Villa (Brusaschetto - AL), Maria Grazia Zanmarchi (Magenta - MI).

La mostra di The Vercelli Book Saga

Ad un anno esatto dal suo rilascio, «Hwæt! The Vercelli Book Saga», videgioco creato dallo staff del Museo del Tesoro del Duomo, ha saputo affascinare centinaia di persone, di ogni età. Il software è stato sviluppato in collaborazione con l'ITD del CNR e Bepart si è rivelato vincente per far conoscere la sua eroina Eve, il Vercelli Book e, indirettamente, Museo del Tesoro del Duomo e Biblioteca Capitolare. Grazie al coinvolgimento di due artisti le grafiche del gioco hanno riscosso grande successo di pubblico. Matteo Capobianco (in arte Ufocinque) e Andrea Capone hanno saputo dar volto a personaggi particolari, così come a luoghi che restano impressi nella memoria di chi li vive giocando.Dal 18 giugno al 12 agosto sarà possibile vedere dal vivo una selezione dei disegni realizzati appositamente dai due artisti, all'interno della speciale mostra al Museo del Tesoro del Duomo. Ci saranno anche tre appuntamenti nei sabati del 25 giugno, 9 e 23 luglio, per sfatare i miti che ancora lo avvolgono, svelare tutti i suoi segreti e raccontare al pubblico le ultime novità. L'ingresso è su prenotazione e i posti sono limitati. Info: 016151650 | info@tesorodelduomovc.it

Palio dei Rioni ad Alice Castello

I rioni di Alice Castello: Prelle, Avate, Mandulera e Jurales, sono pronti per dare il via alla grande sfida per l'aggiudicazione del Palio 2022, dal 26 giugno al 3 luglio. Manifestazione organizzata dai giovani del DEN animati dall’Associazione Itaca di Vercelli.
Il programma
Domenica 26 giugno - ore 17,30: arrivo della sfilata dei rioni (ogni rione parte dalla propria piazza verso le 17,00) in piazza del Comune. Presentazione del torneo, riconsegna del palio da parte del rione detentore, quest'anno da parte di Mandulera. Lunedì 27 giugno - ore 21: girone pallavolo. Martedi 28 giugno - ore 20: “Ghigliottina”; ore 21,30 via alla 'Caccia al Porko'; ore 20,30 : roverino (se brutto tempo rimandato al 1° luglio alle 17). Mercoledì 29 giugno - ore 20,30: “Ghigliottina”; ore 20,30: semifinali scala quaranta e scopone; ore 21: girone pallavolo. Giovedì 30 giugno - ore 20.30: “Ghigliottina”; ore 20.30: finali scala quaranta e scopone; ore 21: staffetta ignorante (se brutto tempo rimandato a sabato 2 luglio ore 17,30). Venerdì 1 luglio - ore 20,30: “Ghigliottina”; ore 21: finali pallavolo. Sabato 2 luglio - ore 16: gara orienteering (se brutto tempo rimandato a domenica lo luglio ore 10,30); ore 17: giochi dei bambini e merenda (se brutto tempo al polivalente); ore 21: Bowling umano e acquizzone (se brutto tempo rimandato a domenica 3 luglio ore 16).
Domenica 3 luglio - ore 17,30: calcioballlla umano (se brutto tempo al polivalente); ore 19: gara macchinine auto costruite (se brutto tempo rimandato a domenica 10 luglio ore 19); ore 20: premiazione (se brutto tempo rimandato a domenica 10 luglio ore 20); ore 20,30 rinfresco finale (se brutto tempo rimandato a domenica 10 luglio ore 20,30).

Lunedì 27 la Littizzetto al teatro Civico

L’estate dei big a Vercelli si arricchisce di un nuovo notissimo volto, Luciana Littizzetto, che non sarà nel cartellone del “Pisu”, ma è un “plus” che si svolgerà lunedì 27 al teatro Civico, ore 21 per la serie di incontri con gli autori promossi dal Comune di Vercelli. La comica e scrittrice parlerà del rapporto con i suoi figli adottivi, Jordan e Vanessa. «Siamo lieti di ospitare personaggi di successo nella nostra città - dice il sindaco Andrea Corsaro - una serata aperta a tutti i cittadini, che sarà piacevole ed emozionante dato il tema trattato».
La Littizzetto dialogando con Alessandro Barbaglia, presentando il libro «Io mi fido di te. Storia dei miei figli nati dal cuore». L’evento è inserito nel contesto della rassegna “Lettore al Centro, libri a 360°” per il segmento Incontri con l’autore. E’ necessaria la prenotazione all’indirizzo eventi@comune.vercelli.it.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter