Cultura
Appuntamenti

Cosa fare a Vercelli e dintorni: gli eventi dal 10 al 12 giugno 2022

Diversi concerti e il ritorno a Caresanablot della Sagra d'la Panissa.

Cosa fare a Vercelli e dintorni: gli eventi dal 10 al 12 giugno 2022
Cultura Vercelli e dintorni, 09 Giugno 2022 ore 12:04

Nella foto il gruppone dell'associazione Folkloristica Caresanablottese che promuove la Sagra d'la Panissa nel fine settimana.

Freddy for Aido

Tutto pronto per la serata “Freddy for Aido”, in programma venerdì 10 giugno, alle ore 21, al Teatro Civico di Vercelli.

Lo spettacolo, organizzato grazie all’impegno di Carlo Manzato, ruota attorno alla grande musica dei Queen, che sarà protagonista della serata, grazie alla presenza della Folle Pretesto Band, composta da Gianni Contardi, Lele Testa Speziale, Nicola Stefano Marcati, Andrea Marchini, Stefania Opezzo e la voce di Sergio Pistelli, che porterà in scena un tributo a Freddy Mercury.

A supporto ci sarà il Coro de Le Voci del Cuore Vercelli, diretto da Francesca Borsetti, mentre la scuola New Dance Center dei maestri Rachele Forlani e Gabriele Pacella darà vita alle musiche attraverso affascinanti coreografie studiate per la serata.

«La Freestyle Academy del maestro Davide Rappa renderà unica la serata - aggiunge Manzato -. La serata sarà presentata dal duo comico Pis&Love di Colorado formato da Stefano Canò e Marco Pis Lov Cazzulani, mentre gli ospiti speciali della serata saranno i componenti della Nazionale Italiana Calcio Trapiantati».

La serata sarà l’occasione di riflettere sull’importanza della donazione degli organi e di sostenere le attività di Aido da sempre in prima linea nelle campagne di sensibilizzazione a favore della donazione. E’ possibile prenotare i posti a sedere rivolgendosi alla “Bottega di Una Volta”, in piazza Cavour, o telefonando allo 0161 700598. «Vorrei rivolgere un ringraziamento agli uffici comunali e all’amministrazione comunale nelle persone di Domenico Evangelista, Domenico Sabatino e Gian Carlo Locarni per avere concesso il patrocinio del Comune di Vercelli, e a Gianni Marino che appoggia le nostre attività. Grazie a Dosio Music per il service della serata, ai Vigili del Fuoco che presteranno servizio e a tutti coloro che ci hanno sostenuto».

Due concerti curati dalla Camerata Ducale

Nel pomeriggio di venerdì 10 giugno, due concerti, il primo alle ore 17, nell'Aula Magna dell'Ospedale S. Andrea (ingresso libero), sarà possibile ascoltare il Trio "Fall in Blue", composto da Pierfrancesco Galli (violino), Valeria Galmarini (voce) ed Elena Scrivo (pianoforte). Evento nel contesto del Progetto Dedalo.

Alle ore 18.30 la scena si sposterà al Museo Leone per il secondo concerto Ducale:lab, con il miglior solista premiato in questa edizione, ovvero il ventenne Piero Cinosi al quale verrà in consegnata la borsa di studio di 1.000 Euro donata da Franco Vercellotti, grande amico e prezioso sostegno del Viotti Festival, in memoria della moglie Maria Cerruti.

Leggi gli articoli e le info per partecipare.

Tra Jazz e Classica: concerto targato Società del Quartetto al Museo Borgogna

Un originale concerto a cavallo fra Jazz e musica classica per la Stagione della Società del Quartetto, venerdì 10 giugno, Museo Borgogna, ore 21, con musiche di Duke Ellington ed Erik Satie e la partecipazione del sassofonista Andrea Morelli, della pianista Silvia Belfiore e del fisarmonicista Gianni Coscia, autentica leggenda del jazz italiano. Il concerto, nato da un’idea di Silvia Belfiore e di Andrea Morelli, accosta Duke Ellington, il più «sinfonico» e classicheggiante dei jazzisti, ad Erik Satie, compositore francese del XIX secolo, molto amato dai jazzisti.

Tra i brani in programma, le «Gnossienne» e le celebri «Gymnopedies» di Satie, «Black Beauty» e «In A Sentimental Mood» di Ellington.

I biglietti sono disponibili presso la Società del Quartetto, via Monte di Pietà 39 a Vercelli, ore 15,30-18 oppure si possono prenotare telefonicamente al n. 0161255575 o con email: biglietti@quartettovercelli.it.

Il nome più rilevante è certamente Gianni Coscia: ha collaborato con numerosi musicisti  da Giorgio Gaslini e Gianluigi Trovesi, con interpreti come Milva e Adriano Celentano,  suonato con l’Orchestra Sinfonica della RAI, e si è esibito in vari paesi d’Europa, Asia, Africa e nelle Americhe. Molte le sue partecipazioni a festival internazionali di jazz e stagioni concertistiche, insieme ad una vasta produzione musicale, dai dischi alle colonne sonore di film d’autore.
Silvia Belfiore, si è diplomata in pianoforte al Conservatorio di Alessandria. Ha insegnato pianoforte, storia della musica ed é stata pianista collaboratrice in vari conservatori e istituti musicali in Italia e in Portogallo.
Andrea Morelli è un sassofonista attivo sulla scena musicale da oltre trentacinque anni, vanta collaborazioni con Lester Bowie, Buch Morris, Tullio de Piscopo, Paolo Fresu, Max Ionata.

Primo concerto in piazza a Costanzana

"Quattro Quarti" questo il titolo della rassegna, tre concerti in piazza Risorgimento a Costanzana (tutti alle ore 21,15) promossi da "La Quarta Parte", con il patrocinio del Comune. Non sono molti i paesi del Vercellese che possono offrire occasioni simile e Costanzana è sempre stata vivace quanto a teatro e spettacoli. Da sottolineare che tutte e tre le formazioni invitate sono del territorio e svariano in diversi generi musicali. Sabato 11 giugno il primo appuntamento con "Jambon de Papillon".
Leggi il post completo

Ultimo evento per Riflessi di Biodiversità

Domenica 12 giugno il Museo Borgogna, insieme alla «Strada del Riso vercellese di qualità» e all'«Ente di Gestione delle Aree Protette del Po piemontese» e con la collaborazione del «Bosco delle Sorti della Partecipanza» di Trino, propone l'evento «In tour tra Risaie e Arte».
La giornata, che prevede spostamenti autonomi sul territorio, è l'evento conclusivo del percorso «Riflessi di biodiversità».
Tante le realtà coinvolte tra gli associati di Strada del riso: a partire dal ritrovo mattutino a Livorno Ferraris a Cascina Spinola (ore 9.15) dove si parteciperà ad una visita guidata alle zone umide con possibilità di sosta nei capanni di osservazione e birdwatching guidati da Renato Petrini, l'ideatore e proprietario dell'oasi naturale.
Si prosegue con una tappa alla Riseria Osenga a Trino e, a seguire, con il pranzo/pic-nic alla Cascina Guglielmina punto di partenza per la scoperta del Bosco delle Sorti della Partecipanza.
Dopo il pranzo fornito dal Ristorante "Da Massimo" di Trino, breve passeggiata nel Bosco accompagnati da una guida d'eccezione: il Primo Conservatore Ivano Ferrarotti.
Dopo lo spostamento a Vercelli, il pomeriggio si concluderà al Museo Borgogna con la visita guidata dal conservatore Cinzia Lacchia, al percorso espositivo che vede gli acquerelli naturalistici di Lorenzo Dotti in dialogo con le opere del Museo, un connubio davvero riuscito.
Si chiude così una rassegna che ha messo in luce le potenzialità delle sinergie fra operatori del territorio, certamente il Borgogna non si fermerà qui e ci saranno altri progetti legati alla sostenibilità e al complesso rapporto che esiste tra arte e natura.
Per prenotazioni e info: https://www.stradadelrivercellese.it/blog/eventi/riflessi-di-biodiversita.html

Torna la Sagra d'la Panissa a Caresanablot

«Dopo due anni di stop forzato, abbiamo tutta la voglia di ripartire con la nostra manifestazione principale della Sagra d’la Panissa, ormai giunta alla 40° edizione». E’ entusiasta il presidente dell’Associazione Folkloristica Caresanablottese Pino De Angelis che, con tutti i suoi collaboratori, sta preparando da settimane struttura e programma al fine di poter mantenere le tradizioni nel miglior modo.
L’Associazione, come da tradizione nel secondo week end di giugno, proporrà dal 19 al 12 giugno un menù ricco di prelibatezze (antipasti melanzane alla parmigiana, salame sotto grasso, fagioli mex, lingua in salsa verde, agnolotti , panissa, tante specialità di carne alla griglia, patatine fritte, verdure grigliate, toma e gorgonzola, dolci vari. Inoltre si potrà gustare come specialità del giorno del Venerdì il Fritto misto Piemontese , il sabato sera Grigliatona di carne e la domenica ci sarà Frittura di pesce.
Nella parte esterna si inizia Venerdì 10 dalle 20.30 circa con l’esibizione delle ragazze dell’Asd Rollerblot , dopodiché si ballerà con orchestra Alex Tosi Band.
Sabato 11 dalle 20.30 esibizione di ballo della «Ar.Sa Dance Scuola danza sportiva» diretta dal maestro Arcangelo Barcellona, con bravissimi ballerini; la serata prosegue con la musica dell’orchestra di Cristian Patarini.
Domenica 12 dalle 21.00 balleremo in piazza con l’orchestra di Alex Biondi.
Nella piazza saranno presenti giostre e attrazioni per divertimento per i più giovani e non solo.
Per qualsiasi informazione e prenotazione rivolgersi ai numeri: 333-7376841 oppure 348-3005985.
«Il ristorante tutte le sere aprirà alle ore 19.30 - dicono gli organizzatori - e ribadiamo che anche in caso di maltempo si potrà cenare e bere in quanto la struttura è coperta; sarà effettuato il servizio al tavolo da parte dei nostri ragazzi».

E a Tronzano Festa dello Sport con l'olimpionico Bagnis

Torna la festa dello Sport a Tronzano, nelle giornate di sabato 11 e domenica 12 giugno, organizzata dall'amministrazione comunale, in collaborazione con le Associazioni Sportive del Territorio. Due giorni di sport tra salute e divertimento; entrambe le giornate vedranno la fondamentale collaborazione della Consulta dei Giovani del paese.
Sabato 11 l'area mercatale e area Fontana a partire dalle 14 ospiteranno le Associazioni, ognuna avrà uno spazio dedicato per poter installare il proprio gazebo con materiale divulgativo e/o strumentistica e potrà effettuare dimostrazioni della propria attività (giochi di squadra, esibizioni ecc.).
Nel pomeriggio ci sarà la 2° Passeggiata a sei zampe proposta dalla Leidaa. Alle ore 17,30 ci sarà il saluto degli ospiti e le premiazioni degli atleti Tronzanesi che nell'anno 2020 e 2021 si sono contraddistinti per meriti sportivi partecipando a gare almeno di valenza Regionale (è stato redatto apposito avviso da parte del Comune) ed a seguire merenda servita dalla Pro Loco Famija Trunsaneisa.
Tra gli ospiti previsti il delegato Provinciale del Coni Laura Musazzo, l'assessore allo Sport del Comune di Vercelli Mimmo Sabatino, l'atleta tricerrese Amedeo Bagnis (partecipante alle scorse olimpiadi invernali a Pechino nel mese di febbraio 2022) e Davide Cerrato, pluricampione nazionale, campione d'Europa e del mondo di tiro dinamico.
Domenica 12 giugno dalle 9 al campo sportivo di vicolo Asti e per tutto il pomeriggio ci saranno competizioni sportive seguite dalle premiazioni, con possibilità di utilizzo Bar, Spogliatoi e docce (grazie alla collaborazione della ASD Fusion Polisport, gestore del campo).
Ad oggi confermate le seguenti competizioni sportive: 2°Rassegna Cinofila (Ascr La Carbondola); Memorial Piero Borro (gara ciclistica); Mini Torneo di Pallavolo (Pallavolo Santhià); Partita di Rugby (Rugby Vercelli); Torneo di Calcetto (Consiglio Comunale dei Ragazzi); Esibizione di pattinaggio (Roller Flash Santhià); Torneo di calcio balilla (ASD Fusion Tronzano); 2° Torneo dei Rigori (A.S.D. Tronzano Sport).

Il Palio dei Rioni di Santhià

E' iniziato a Santhià il Palio dei Rioni che è continuato durante tutta la settimana con tornei e sfide che vedono i componenti delle squadre fronteggiarsi per aggiudicarsi l'ambito Palio. Questi gli appuntamenti dei prossimi giorni: Giovedì 9 giugno, alle 20,30, Sfida Trivial in Biblioteca e alle 22,30 Sfida Baracconi. Venerdì 10 giugno grande serata con elezione di “Miss e Mister Rione”, gara “Latte e Cereali” e l'atteso “Santhià's got Talent” all'anfiteatro del Parco Durandi dalle 20,30, mentre alle 23 Torneo di “Beer Pong” al Bar Shed Cafè. Sabato 11 giugno alle 14, Torneo di Padel al campo di Carisio; alle 16,45 Torneo di Ping Pong alla Capannina di piazza Zapelloni; alle 17 il Grande Gioco sempre nell'area mercatale e alle 20,30 semifinali e finali del Torneo di Pallavolo alla Palestra Pellico. Domenica 12 giugno grande finale: alle 11 “Torneo Nonno Slot” al Nonno Club; alle 14 semifinali e finali del Torneo di Pinacolo in Biblioteca; alle 16,30 Calciobalilla umano in piazza Zapelloni; alle 18 Tiro alla fune al campo di Atletica; alle 19 staffetta delle carriole in area mercatale e alle 20 gran finale con “Cena Insieme” al parco Jacopo Durandi.

Seguici sui nostri canali