Attualità
Sanità

Ora c'è anche un Cup interno all'ospedale dopo la prima visita

Il servizio agevola gli accertamenti dopo un primo accesso.

Ora c'è anche un Cup interno all'ospedale dopo la prima visita
Attualità Vercelli e dintorni, 20 Settembre 2022 ore 17:12

C'è un nuovo Cup all'ospedale Sant'Andrea, quello che già esisteva, in parte superato dalle varie modalità di prenotazione da casa, riguarda principalmente visite e accertamenti fissati dai medici di famiglia o dagli specialisti come "prima visita". Il Cup interno agevolerà invece le visite ed esami successivi ad una visita ospedaliere che necessiti di approfondimenti.

Ad annunciare la partenza del nuovo servizio, da oggi, martedì 20 settembre 2022, è il consigliere regionale e presidente della Commissione Sanità Alessandro Stecco, che aveva suggerito tale innovazione.

La nota di Stecco

“Un nuovo traguardo per il Sant’Andrea di Vercelli - commenta il medico eletto nelle file della Lega Salvini Piemonte Alessandro Stecco - che, dopo una visita specialistica, offre ai propri pazienti un punto di prenotazione per gli approfondimenti clinico-strumentali o le visite di controllo successive. Al termine della visita specialistica da oggi, attraverso una ricetta dematerializzata, si accederà direttamente al percorso di presa in carico o controllo. Un servizio prezioso, che avevo suggerito e che ha preso forma, sotto l'ottima direzione dall’Asl con l'attenta supervisione del Direttore del distretto sanitario dottor Giordano, per razionalizzare i percorsi di prenotazione e che si rivelerà utile anche per smaltire i carichi del Sistema Sanitario dopo la pandemia. Anche con queste soluzioni organizzative continua il percorso di rafforzamento della sanità vercellese”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter