Attualità
Attualità

Martina Caucino, 23 anni è Miss Grand Prix 2022: «Ho dormito con la corona»

La vercellese trionfa a Pescara su altre ventidue bellezze.

Martina Caucino, 23 anni è Miss Grand Prix 2022: «Ho dormito con la corona»
Attualità Vercelli e dintorni, 08 Agosto 2022 ore 11:08

C’era tanta attesa per la finale di «Miss Grand Prix» svoltasi sabato a Pescara e a cui ha partecipato la vercellese Martina Caucino, 23 anni, ebbene non ha ottenuto il buon piazzamento che sperava... ha addirittura sbaragliato la concorrenza conquistando la vittoria finale.

Il sogno nel cassetto

«Ancora non ci credo, stanotte ho tenuto la corona accanto a me nel letto» è l’incredulo commento del post trionfo. Martina è alta 1,70, lunghi capelli castani e un sorriso contagioso. Ma possiede anche una laurea triennale in Architettura, la passione per l’equitazione e il sogno nel cassetto di aprire un brand di costumi da bagno. Si è imposta sulle altre ventidue finaliste, dopo una lunga selezione nazionale. Ad incoronarla c’erano la vincitrice del 2021, la bresciana Gabriella Bonizzardi, e l’influencer Luca Onestini, che ha condotto la serata insieme a Jo Squillo e alla “madrina” Nathalie Caldonazzo.

«Stanotte non riuscivo a chiudere occhio, avrò dormito sì e no un’oretta - rivela la neo reginetta di Vercelli - ho risposto alle centinaia di messaggi che mi sono arrivati. Non mi aspettavo di vincere, perché il livello delle altre concorrenti era davvero alto, ma un po’ ci speravo, quanto meno di arrivare tra le prime sei. Dedico la vittoria in primo luogo a mia mamma Elisabetta che mi ha accompagnato qui a Pescara, ma in generale a tutti i miei famigliari e amici. Ah, sono single, quindi non ho nessun fidanzato a cui dedicare la vittoria...».

La vittoria non cambia i suoi obiettivi

Il ritorno a Vercelli con la corona non cambierà comunque gli obiettivi di Martina: «Innanzitutto intendo completare il percorso di studi con la magistrale al Politecnico di Torino. Per il resto amo la mia città, a Vercelli c’è tutto e comunque Torino non è lontana. In passato ho praticato danza e tennis, ora mi dedico all’equitazione. Per quanto riguarda Miss Grand Prix mi piacerebbe che fosse d’aiuto per sfondare nel mondo della moda. Il sogno è quello di realizzare un brand di costumi da bagno».

Le fasce assegnate

Oltre al titolo di «Miss Grand Prix 2022» sono state assegnate ieri sera sul palco di Pescara altre fasce: «Miss Grand Prix Moto 2022» è la maceratese Lucrezia Grella, «Miss Grand Prix Fitness 2022» è Chiara Di Cintio di Chieti, «Miss Grand Prix Calcio 2022» è la reggiana Sofia Grassi, «Miss Grand Prix Influencer 2022» è la cosentina Alessia Pia Villella, «Miss Grand Prix Fiction 2022» è Alexandra Cardone di Foggia, infine il titolo di «Miss Grand Prix on the web» è stato assegnato alla catanese Laura Platania.

Con una storia ormai trentennale sulle spalle, il concorso organizzato da patron Claudio Marastoni, è considerato uno dei più importanti in Italia ed ha lanciato nel corso degli anni grandi personaggi nel mondo dello spettacolo, del cinema e della moda tra cui Tessa Gelisio, Raffaella Fico e Carlotta Maggiorana.

L’augurio alla vercellese Martina Caucino è che l’affermazione possa aiutarla a coronare le sue ambizioni.

miss1
Foto 1 di 3
miss2
Foto 2 di 3
miss3
Foto 3 di 3
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter