Attualità
Attualità

La Pro Loco di Crova alla riscossa

Dopo le emozioni del Carvè di Santhià è stata chiamata dal Comune di Carisio per gestire il cento estivo e sta preparando la Festa Patronale.

La Pro Loco di Crova alla riscossa
Attualità Vercellese, 27 Giugno 2022 ore 07:52

Grandi novità per l'A.T. Pro Loco Famiglia Cruatina Aps. Appena conclusa la bellissima esperienza al Carnevale Storico di Santhià, il più antico del Piemonte, a cui ha partecipato per la prima volta con le maschere del paese: Gianbel dla Ginevra, Enrico Serasso e Madlinin dai 3 Scalin, che per l'occasione è stata interpretata da Cinzia Donis.

«Esperienza unica, abbiamo sentito l'appartenenza a questo Carnevale e ci siamo sentiti riconosciuti portatori delle tradizioni nostrane - commenta Cinzia Donis - abbiamo sempre partecipato al Carnevale di Santhià con carri allegorici, ma viverlo come maschere rappresentative del mio paese è un'altra emozione». Gianbel e Madlinin sono state premiate come maschere più giovani con un riconoscimento dell'Unpli Piemonte.

Il Centro Estivo

Ora lo staff andrà in trasferta a Carisio per il Centro Estivo dedicato ai bambini dai 3 agli 11 anni che si terrà nei locali della scuola materna del paese e avrà inizio il prossimo 4 luglio per terminare il 29 del mese, con orario dalle 8 alle 17. Un Centro Estivo di divertimento per i piccoli che lo frequenteranno, ricco di laboratori creativi, aiuto compiti, tanti giochi all'aperto e il piacere di stare insieme. Le iscrizioni sono aperte scrivendo a prolococrova@gmail. com o contattando il 338 7096358 entro e non oltre il primo luglio.

La Festa Patronale

Ma non finisce qui, infatti la Famija sta lavorando alla Festa Patronale del 9 e 10 luglio e per
l'occasione le porte della sede Pro Loco in paese riapriranno eccezionalmente per accogliere i tanti simpatizzanti con un programma tutto nuovo e coinvolgente, che per il momento non viene ancora svelato dagli organizzatori.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter