Attualità
La storia

La Farmaceutica chiede la quota per la mensa scolastica 12 anni dopo...

Ora l'ex studente ha 24 anni e gestisce un noto bar nella riviera ligure...

La Farmaceutica chiede la quota per la mensa scolastica 12 anni dopo...
Attualità Vercelli e dintorni, 25 Gennaio 2023 ore 13:09

Nella foto la richiesta di pagamento arrivata dopo 12 anni.

Può capitare a tutti di non ricordarsi un pagamento, ad esempio una quota da poche decine di euro della mensa scolastica... Ma non è da tutti vedersi recapitare da una società di recupero crediti, la richiesta di pagarla 12 anni dopo... quando il ragazzino di allora ha 24 anni ed è un affermato gestore di bar nelle riviera ligure.

Una riscossione al rallentatore

Eppure è successo a Vercelli, al padre 54enne del giovane in questione, in tutto 51,32 euro da pagare all'Azienda Farmaceutica Municipale (AFM) che gestisce il servizio di ristorazione scolastico.

L'azione di riscossione era partita già in ritardo di suo, nel 2020, ed era rimasta impantanata ulteriormente per il covid.

Il destinatario dell'avviso ha indagato a fondo sul caso e i dettagli di questa assurda vicenda sono sul numero di Notizia Oggi Vercelli ancora in edicola fino a domenica 29 gennaio 2023.

Seguici sui nostri canali