Ambiente

Polioli torna alla carica e fa ripartire la “letamaia”

Intanto mercoledì 10 febbraio il Consiglio Comunale ha bocciato l'atto d'indirizzo sulla moratoria di nuovi impianti.

Polioli torna alla carica e fa ripartire la “letamaia”
Politica Vercellese, 11 Febbraio 2021 ore 12:11

Nella foto il rendering dell’impianto per il biometano.

Torna la “letamaia”

Il caso “letamaia” non è per nulla chiuso. Per l’impianto di Polioli Bioenergy la Provincia di Vercelli ha infatti diffuso un nuovo “Avviso” sulle integrazioni presentate dall’azienda e sulle quali i soggetti interessati potranno fare le proprie valutazioni.

Bocciata la “moratoria”

Intanto ieri sera, mercoledì 10 febbraio 2021, il Consiglio Comunale riunito in seduta straordinaria, dopo che era stato convocato da un quinto dei consiglieri su iniziativa di Michelangelo Catricalà, ha bocciato come da previsione l’Atto d’Indirizzo che proponeva una moratoria a nuovi impianti con emissioni fino a che non siano stati effettuati studi epidemiologici esaustivi sull’impatto dell’inquinamento nella salute dei vercellesi.

Favorevoli alla mozione in otto: Catricalà, Scheda, Campominosi, Conte, Toazzo, Boccalatte, Naso e Nulli Rosso; contrari 17 Corsaro, Lavarino, Locarni, Candeli, Boglietti Zaccone, Fortuna, Iacoi, Locca, Maris, Malinverni, Marino, Riva Vercellotti, Saggia, Miazzone, Pasquino, Vercellotti. Cinque astenuti: Cressano, Fragapane, Giorgio, Demichelis e Babudro.

Le reazioni ad Asigliano

La votazione di ieri in Consiglio Comunale a Vercelli riguardava principalmente l’impianto dei pallets di Asm, che poche ore prima aveva avuto il via libera definitivo della Provincia di Vercelli. Intanto si ha notizia che è ripreso l’iter della Conferenza dei Servizi per l’impianto di Polioli-Bioenergy di produzione di biometano, con la presentazione di integrazioni di progetto da parte del proponente.

La notizia ha causato reazioni più nel circondario ed in particolare dal Comune di Asigliano che non dal capoluogo dove però, in questo caso, il Consiglio Comunale si era espresso all’unanimità, sempre dopo un Atto d’Indirizzo promosso dal solito Catricalà, per dare mandato al Sindaco di  presentarsi in Conferenza dei Servizi ed esprimere parere contrario.

Le reazioni da Asigliano

Prima del Consiglio Comunale, sull’impianto pallets, si era espresso duramente il vicesindaco Lillo Bongiovanni, su Polioli ecco il post che il Sindaco di Asigliano Carolina Ferraris ha fatto su Fb a commento della ripartenza del progetto per il biometano.

“Incassato il SI da parte degli interessati all’impianto a Pallets di IREN ecco che arriva anche l’impianto della POLIOLI per la realizzazione di un’altra struttura di trattamento dei rifiuti per la gioia di pochi a danno di tanti.
VERCELLI CAPITALE DELL’IMMONDIZIA…….

Comunque a raccontare quello che sta avvenendo in città sembra impossibile crederci.
Penso ai tanti amici che abitano in prossimità di impianti come questi.
Penso ai risparmi di una vita per acquistare un alloggio nei pressi della Clinica Santa Rita piuttosto che in via Trino.
Penso ai venti prevalenti e penso anche agli esposti ad ARPA e magari ai ricorsi al TAR che devono essere considerati.
Penso però al fatto che NOI, a differenza di altri, potremo camminare a testa alta senza aver paura di incrociare lo sguardo di nessuno, perché ad Asigliano decidono gli Asiglianesi!”

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli