Politica

Maggioranza battuta sulla mozione Atena

Maggioranza battuta sulla mozione Atena
Politica Aggiornamento:

Maggioranza battuta sulla mozione  "Atena", proposta dalla minoranze, passa con 19 sì e 9 astenuti.

Maggioranza battuta in Consiglio Comunale

Una giornata politica nera per la Giunta Forte è andata in scena ieri, venerdì 24 novembre, al Consiglio Comunale. Con 19 voti a favore e 9 astensioni (sindaco compreso) è stata infatti approvata la mozione per la revisione dei rapporti con Atena, partita da Lega Nord, Forza Italia, SiAmo Vercelli e M5S.

Successivamente integrata anche con mozioni Sinistra e Voce Libera e Gruppo Misto e appoggiata da “Vercelli Amica”.
Non è servita evidentemente la presenza dei vertici di Atena-Iren. Partecipata dal Comune al 40%, che hanno cercato di difendere i progetti della società a Vercelli.

La mozione impegna ora il Comune a intervenire presso l'azienda in modo che garantisca gli impegni contrattuali ed anche “a rivalersi nelle opportune sedi per eventuale mancato rispetto dei patti parasociali  degli impegni assunti da parte di Atena nel piano industriale".
Una bruciante sconfitta politica che pone interrogativi sulla tenuta della maggioranza.

Va osservato, però, che già in passato, è sopravvissuta alle proprie contraddizioni interne e all'assalto delle minoranze.

LEGGI ANCHE

Seguici sui nostri canali