Politica
Lavori pubblici

Il consigliere provinciale Andorno "ispeziona" gli istituti Cavour e Lagrangia

Continua la serie di sopralluoghi per il nuovo responsabile provinciale dell'edilizia scolastica.

Il consigliere provinciale Andorno "ispeziona" gli istituti Cavour e Lagrangia
Politica Vercelli e dintorni, 10 Febbraio 2022 ore 11:02

Nelle foto le visite del consigliere Andorno.

Continuano i sopralluoghi preliminari del Consigliere provinciale Pier Mauro Andorno rieletto lo scorso 18 dicembre 2021 cui sono state affidate le Deleghe di
Edilizia scolastica, per la prima volta in visita a istituti del capoluogo dopo aver già visitato altre scuole del territorio.

Al Cavour lavori per 187.000 euro

“Ho visitato - commenta Andorno - gli Istituti Cavour e Lagrangia di Vercelli. Nel primo sono previsti lavori di manutenzione straordinaria dei solai per un totale di
187.000,00 €, opere che verranno eseguite durante l’interruzione didattica. Abbiamo inoltre provveduto a candidare nell’ambito del PNRR la cosiddetta “ala nuova” per
ottenere i fondi necessari all’adeguamento sismico.

Verso il restyling del Lagrangia

Nel secondo invece attualmente è in corso la procedura di gara per l’affidamento dei lavori, in merito alla sede Centrale, di messa in sicurezza delle facciate interne, il recupero dell’ingresso di Via Duomo e la riqualificazione dell’Aula Magna mediante lavori di rifacimento dei pavimenti e la tinteggiatura, chiudendo poi con la riqualificazione impiantistica. Ulteriori 77.000,00 euro saranno investiti per il rifacimento dei solai della sede dell’ex Istituto Magistrale di Corso Italia”.

Il consigliere sottolinea come la programmazione risulti costantemente centrale nel suo operato, in piena continuità con i criteri operativi della Provincia ed in sintonia
con il Presidente Eraldo Botta. “Il lavoro dei tecnici provinciali è profuso, e voglio ringraziarli per la loro professionalità. Le scuole, prima che di proprietà della Provincia, sono dei ragazzi: sono il futuro del nostro paese e devono potersi formare nelle migliori strutture possibili”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter