Politica
Politica

Fragapane, Pd: "La Lega ammette criticità nell'amministrazione di Vercelli"

Per il principale gruppo di minoranza il capoluogo è ripiegato su se stesso.

Fragapane, Pd: "La Lega ammette criticità nell'amministrazione di Vercelli"
Politica Vercelli e dintorni, 05 Ottobre 2022 ore 10:20

Nella foto Alberto Fragapane capogruppo Pd in Consiglio Comunale.

Alberto Fragapane, Capogruppo del Partito Democratico di Vercelli ha diffuso una nota a commento delle dichiarazioni di esponenti leghisti sull'ipotesi di ricandidatura di Corsaro nel 2024, in cui si chiedeva anche un "salto di qualità" nell'amministrazione.

"Apprendiamo da una nota stampa - sottolinea Fragapane - che la Lega vercellese è finalmente in parte consapevole delle criticità che da anni solleviamo in consiglio comunale rispetto allo stato della città.
Dagli aspetti più legati alla quotidianità - come il decoro urbano - a quelli più ampi - legati al lavoro, al commercio, al sociale - Vercelli è in forte difficoltà e sta percorrendo un graduale declino".

"Altri meglio di noi ad attrarre fondi"

Secondo Fragapane Vercelli è anche stata meno brava di altre realtà ad attrarre fondi evidenziando come: "le emergenze che stiamo affrontando non abbiano impattato allo stesso modo su tutti i comuni, che anzi spesso sono riusciti ad approfittare molto meglio della grande quantità di risorse economiche arrivate dallo stato e dall’Unione Europea in questi anni, come mai si era visto in tempi recenti".

"Auspichiamo una svolta per rilanciare la città"

La nota del Pd cittadino si conclude con un rilievo strettamente politico: "La volontà di non condividere alcun progetto con la città, e forse neanche con le forze di maggioranza, non sta pagando, dando origine a scelte ed investimenti che non hanno visione e sono spesso limitati a sistemare qualche strada o qualche rotonda, ma non bastano per risollevare una realtà sempre più ripiegata su sé stessa. L’auspicio è che la presa di posizione del principale partito di maggioranza serva a dare una svolta, che non si esaurisca in nuove nomine, aventi l’unico scopo di mettere a tacere qualche mal di pancia".

Seguici sui nostri canali