Menu
Cerca
Vercelli

Crisi Cerutti: “I lavoratori rischiano di trovarsi a casa senza ammortizzatori”

La vice capogruppo del Pd alla Camera, Chiara Gribaudo, è stata al presidio dei lavoratori Cerutti a Casale Monferrato.

Crisi Cerutti: “I lavoratori rischiano di trovarsi a casa senza ammortizzatori”
Politica Vercelli e dintorni, 08 Marzo 2021 ore 15:06

Chiara Gribaudo, vice capogruppo del Pd alla Camera, interviene sul caso Cerutti e chiede un intervento urgente del Governo.

La crisi

«I lavoratori delle Officine meccaniche Cerutti sono da anni coinvolti in una gravissima crisi industriale che ha visto un susseguirsi di chiusure, riassetti aziendali, pre pensionamenti, creazione di newco. Con la gara di vendita prospettata dai Commissari fallimentari rischiano uno spezzatino industriale che lascerebbe 300 lavoratori senza ammortizzatori sociali. È necessario l’intervento del Ministro del Lavoro Orlando, per evitare che si consumi un vero e proprio disastro sociale in un contesto economico messo a dura prova anche dalla pandemia».

Intervento del Governo

Lo dichiara la vice capogruppo del Pd alla Camera, Chiara Gribaudo, dal presidio dei lavoratori Cerutti a Casale Monferrato. «Abbiamo già presentato più interrogazioni al precedente governo, ma la situazione industriale si è aggravata ed è tremendamente concreto il rischio che gli operai vengano lasciati a casa senza alcun sostegno al reddito. Mi auguro che il governo intervenga rapidamente per indirizzare i Commissari fallimentari e individuare le soluzioni più idonee per i lavoratori di Casale e Vercelli».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli