Economia
Econoimia

Asta Cerutti: primo round a Bobst Italia per 6.200.000 euro

Se arriveranno offerte maggiorate del 10% ci sarà un'aggiudicazione finale.

Asta Cerutti: primo round a Bobst Italia per 6.200.000 euro
Economia Vercelli e dintorni, 30 Giugno 2021 ore 20:00

Era un passaggio molto atteso della vertenze Cerutti, ma non à ancora il passo decisivo. I curatori fallimentari comunicano infatti:

"All’esito dell’asta celebrata in data odierna, cui hanno partecipato Bobst Italia s.p.a. e Seconda Rinascita s.r.l., l’azienda Cerutti è stata provvisoriamente aggiudicata alla Bobst Italia s.p.a. al prezzo di euro 6.200.000,00 a fronte di una base d’asta di euro 5.000.000,00.

Possibili però nuove offerte

Entro dieci giorni vi è la possibilità per i Fallimenti di ricevere nuove offerte irrevocabili di acquisto migliorative, per un prezzo non inferiore a quello di aggiudicazione, maggiorato del 10%: nel qual caso sarà celebrata un’asta finale tra il nuovo offerente e l’aggiudicatario provvisorio ai fini della designazione dell’aggiudicatario definitivo.

Richiesto il Naspi per i lavoratori

Poiché in data odierna è terminato l’ultimo periodo di cassa integrazione richiesto dai Fallimenti, i Curatori dott. Ignazio Arcuri e avv. Salvatore Sanzo, in conformità ai provvedimenti autorizzativi già emessi da Giudici delegati, hanno attivato le necessarie procedure affinchè i lavoratori possano accedere alle ulteriori forme di sostegno al reddito previste dalla legge (NASPI - Nuova prestazione di Assicurazione Sociale per l'Impiego)".

Bisognerà dunque ancora attendere per sapere chi rileverà l'azienda al termine di questo complesso iter.