Cultura
cultura

Vercelli Medievale - quarta puntata: il comune

Cultura Vercelli e dintorni, 16 Gennaio 2021 ore 14:27

Inaugurata a fine ottobre e poi sospesa per le restrizioni imposte dalle  misure anti Covid, si può però fruire attraverso i video. Infatti I segreti della Vercelli medievale» prosegue la sua fase web di mostra “in delivery”, raggiungendo il pubblico attraverso il canale YouTube Città di Vercelli.

Il comune medievale

Nella prima parte del video viene mostrato com'era un comune medievale attraverso stampe esposte com spiegazione sul significato delle torri che venivano erette dai nobili che vi risiedevano, dalle autorità e dai comuni stessi. La torre era simbolo di affermazione potere ricchezza e autorità, era simbolo di difesa, ma anche di sfida, più un comune era ricco e potente più traboccava di torri. In epoca medievale per esempio la nostra Vercelli era colma di torri al pari dei più ricchi e potenti comuni italiani. Quando un comune veniva conquistato spesso accadeva che le sue torri fossero abbattute dai conquistatori come segno di umiliazione ogni comune era in possesso di una propria autonomia dal punto di vista economico e politico ogni singolo comune aveva infatti le proprie leggi che però non potevano essere in contrasto con quelle emanate dall'imperatore.

Nella parte di laboratorio Annalisa e Lorenzo insegnano a realizzare una miniatura con i materiali disponibili, viene anche spiegata, ad uso degli studenti, la funzione del manuale che raccoglie le varie fasi laboratoriali e il "gioco da tavolo". In questa puntata si parlerà appunto del Comune, che verrà realizzato con materiale di recupero.

Per ulteriori informazioni sul significato e di destinatari del progetto: Vercelli Medievale in delivery: il senso dell'operazione