Cultura
attualità

Marco Barnabino al Photofestival di Milano

La galleria MA-EC ospiterà quattro opere del vercellese.

Marco Barnabino al Photofestival di Milano
Cultura Vercelli e dintorni, 28 Settembre 2021 ore 09:39

Marco Barnabino, che ha da poco pubblicato per Mimesis nella collana scientifica eterotopie il libro di filosofia Lo Specchio di Lilith di cui è autore, insieme a Matteo Agarla di testi e fotografie, è stato invitato a partecipare al prestigioso Photofestival di Milano. La galleria MA-EC ha selezionato 25 fotografi internazionali tra i quali Barnabino che esporrà quattro opere di grande dimensione stampate fine art su carta cotone perlata con pigmenti naturali. La mostra Monologue. Loneliness in the bustling city, tema caro al fotografo vercellese, si svolgerà dal 2 al 16 ottobre 2021. Milano Photofestival è un evento promosso da AIF, patrocinato da Regione Lombardia e Comune di Milano. Nato nei primi anni 2000 come biennale, dal 2007 Photofestival ha acquisito una cadenza annuale, affermandosi come il più importante e ricco evento milanese dedicato alla fotografia d’autore e uno degli appuntamenti culturali più rilevanti della scena italiana. Il tema di quest’anno è La natura e la città. Segni di un tempo nuovo. Monologue. Loneliness in the bustling city è la mostra che MA-EC Gallery propone. Gli scatti in esposizione intrecciano una storia in cui il rapporto tra natura, spazi urbani, senso di solitudine viene ripensato alla luce della pandemia che ha cambiato la nostra percezione della città.La maggior parte della gente nella società contemporanea vive nelle città.Pur godendo della comodità e della vitalità degli agglomerati urbani, si avverte anche la pressione e la solitudine causata dalla vita frenetica.Come coordinare il rapporto tra gli individui e la città è una sfida strettamente legata alla nostra qualità di vita.