idee in cucina

Involtino di sogliola e melanzane

Piatto delicato e stuzzicante, di facile e rapida realizzazione, ma con un grande risultato. Da servire come antipasto o come secondo piatto.

Involtino di sogliola e melanzane
Cultura Vercelli e dintorni, 04 Luglio 2021 ore 07:39

Gli involtini di sogliola e melanzane sono un piatto delicato e stuzzicante, di facile e rapida realizzazione, ma con un grande risultato. Da servire come antipasto o come secondo piatto.

Ingredienti per 2 porzioni: sei filetti di sogliola anche surgelati, 300 gr di peperoni rossi, un cucchiaio di prezzemolo tritato, una melanzana grande ovale, olio di oliva, 40 gr di mollica rafferma, mezzo bicchiere di latte, 2 cucchiai di parmigiano o grana grattugiato, 10 steli di erba cipollina, pepe bianco q.b., sale grosso e sale fino.

Preparazione: lavate la melanzana e sbucciatela con un coltello in modo da ottenere delle strisce di circa 4 centimetri con poca polpa attaccata e fatele bollire per un minuto in acqua bollente salata, scolatele e mettetele su un telo da cucina ad asciugare; fate lo stesso con la polpa che andrete a tagliare in grossi pezzi e farete lessare per circa 10 minuti. Fate rosolare in padella la polpa della melanzana con la mollica di pane bagnata nel latte, formaggio, sale, pepe e prezzemolo, schiacciando con una forchetta, in modo da ottenere un composto consistente, eventualmente aggiungete altro formaggio.

Prendete quindi i filetti di sogliola (fresca o decongelata), sistemateli sul piano di lavoro, salateli e pepateli, quindi spalmateli con il composto e fate lo stesso con le strisce di melanzana. Arrotolatelio singolarmente in modo da formare dei piccoli involtini che andrete ad avvolgere nell'alluminio da cucina formando delle piccole caramelle che farete cuore per 10 minuti in acqua bollente, una volta spento il fuoco lasciateli in ammollo fino a quando non sarà il momento di impiattare (massimo 20 minuti).

Pulite infine il peperone e ricavate dei piccoli rombi, frullate il restante della polpa con cui andrete a decorare il piatto insieme all'erba cipollina.