Cultura
Fumetto e sociale

Dedalo’s Crew: dalla matita di Paola Camoriano dieci storie di adolescenti

Presentazione e mostra delle tavole originali domenica 22 maggio al Museo Leone

Dedalo’s Crew: dalla matita di Paola Camoriano dieci storie di adolescenti
Cultura Vercelli e dintorni, 17 Maggio 2022 ore 09:59

La fumettista vercellese Paola Camoriano ha prodotto un nuovo album di forte valore sociale: il graphic novel “Dedalo’s Crew. Storie di adolescenti”. Si tratta di un libro-fumetto nato, in collaborazione con l’“Associazione Dedalo - percorsi con gli adolescenti” di Biella, formata da psicoterapeuti che si pongono l’obiettivo di aiutare gli adolescenti e le loro famiglie ad affrontare le difficoltà della crescita e a sopportare i cambiamenti che quel periodo della vita impone anche al nucleo famigliare.

Presentazione al Museo Leone

La presentazione vercellese avverrà domenica 22 maggio alle 17, al Museo Leone.
Interverrà, oltre all’autrice, lo psicoterapeuta Andrea Canavese in rappresentanza dell’associazione. Modera l’incontro Alessandro Coppo, psicologo del Servizio di psicologia della ASL di Vercelli.

Le tavole originali dalle quali è nato il fumetto saranno poi esposte presso il Corridoio delle Cinquecentine del Museo Leone fino a domenica 5 giugno e si potranno ammirare negli orari di apertura del Museo (dal martedì al venerdì dalle 15 alle 17.30 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18).

Storie di dieci adolescenti

La Crew di Dedalo è un fumetto che racconta la storia di dieci adolescenti alle prese con disagi e problemi comportamentali: Noemi, che vive forti attriti con i genitori; Cranio e Ramona, bulli ma in realtà molto fragili e vulnerabili; Diego il vigoressico; Emma che rinuncia ad esplorare la propria identità per aiutare la madre depressa; Rebecca soffocata dall’esigenza di perfezione trasmessa dalla madre; Michael, figlio adottato che non si sente accettato; Eleonora, con forti disturbi alimentari che sfoceranno nel cutting.
A questo primo racconto seguirà un secondo volume con lo sviluppo e la conclusione della storia.

L’ingresso all’evento è libero fino ad esaurimento posti. Per info 0161. 253204; didattica@museoleone.it

Seguici sui nostri canali