Cultura
Vercelli

Dai fioristi vercellesi un pensiero per le donne in casa di riposo

La consegna è stata effettuata in mattinata partendo dalla Casa di Riposo di piazza Mazzini, con le rappresentanti degli esercizi.

Dai fioristi vercellesi un pensiero per le donne in casa di riposo
Cultura Vercelli e dintorni, 05 Marzo 2021 ore 15:03

In un momento in cui le ospiti delle case di riposo cittadine non possono festeggiare come si dovrebbe la Festa della Donna ed inoltre su di loro pesa, come su tutti gli ospiti, la mancanza del contatto diretto con i propri cari il Gruppo Fioristi Vercelli ha pensato ad un omaggio floreale, non la solita mimosa peraltro, ma piante dall'acceso colore giallo. L'iniziativa è stata promossa dai seguenti negozi di fiori: Fioreria di Barbara; Silvio Fiori; Ikebana; Verdissima; Carmen Fiori; Verde Idea; Arnone, Green House; Paolo Cavallone; La Margherita; Creazioni di Miriam; Michi; Frida’s.

La consegna è stata effettuata in mattinata partendo dalla Casa di Riposo di piazza Mazzini, con le rappresentanti degli esercizi. Qui c'è stata una breve cerimonia con la presenza degli assessori comunali Domenico Sabatino e Ketty Politi (che è stata anche lei omaggiata con un mazzetto) e del direttore della struttura Cottini. Sabatino e Politi hanno ringraziato i fioristi per il tenero pensiero e sottolineato il valore sociale dell'iniziativa.

Da parte loro i fioristi sottolineano: "Visto il periodo storico che stiamo vivendo, alle restrizioni con cui tutti abbiamo dovuto, tristemente, imparare a convivere ed alla forte solitudine che tutto ciò ha comportato abbiamo deciso di organizzare “Festa della Donna 2021, Un Sorriso nelle RSA”.

Oltre che nella Rsa di piazza Mazzini i fiori sono stati donati alle analoghe strutture: Sant’Eusebio, Le Maddalene, Charitas di piazza del Tribunale e Casa del Clero.
Si tratta di un "Un fiore che possa simboleggiare la nostra vicinanza ed il nostro affetto a chi, a nostro avviso, è stato più colpito da questo momento di isolamento sociale".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter