idee in cucina

Cannelloni di porri

Un'alternativa sicuramente gradita e gustosa, delicata per tutti i palati.

Cannelloni di porri
Cultura Vercelli e dintorni, 21 Febbraio 2021 ore 08:53

Un’alternativa ai soliti cannelloni di pasta, ma sicuramente gradita e gustosa, delicata per tutti i palati, infatti al posto della pasta fresca si usano i porri sbollentati e per il ripieno patate e salame, prosciutto cotto a dadini o anche salmone affumicato o fresco e i porri stessi.

Ingredienti: 5 porri, lunghi, grandi e freschi; 1 kg di patate; 100 gr di parmigiano grattugiato per il ripieno + 1 cucchiaio per gratinare; burro; 500 ml di besciamella (potete utilizzare anche quella già pronta in bric che trovate al supermercato); 80 gr di salame o prosciutto cotto a cubetti, per il salmone se usate quello fresco una volta tagliato a dadini fatelo saltare in padella con un cucchiaio di olio fino a metà cottura; pepe nero q.b.

Preparazione: lessate le patate con la buccia fino a cottura completa e passatele nello schiacciapatate; salate e aggiungete il salame o prosciutto a cubetti o il salmone e il parmigiano grattugiato, amalgamate il tutto e tenete in una ciotola a parte.

Da ogni porro togliete il peduncolo e la coda più verde, quindi tagliate ogni fusto in parti di circa 8-10 centimetri di lunghezza. Sbollentateli in acqua salata in modo da poterli sfogliare, togliendo la parte interna. Scolate i porri e posateli su carta assorbente di modo che perdano un po’ d’acqua e delicatamente ricavate 16 “cannelloni” esterni. L’interno dei porri tritatelo finemente e aggiungetelo all’impasto di patate.

Mettete il ripieno in una sac a poche usa e getta, con un foro da 2 centimetri di diametro e riempite i cannelloni di porri che andrete ad adagiare uno di fianco all’altro come i cannelloni di pasta, in una pirofila precedentemente unta con un po’ di burro e con il fondo cosparso con un po’ di besciamella. Coprite con altra besciamella, parmigiano e infornate in a 200°C per circa 20 minuti o fino a quando la superficie non sarà dorata. Come guarnizione potete usare una macinata di pepe nero a vostro piacere.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli