Menu
Cerca
Cronaca

Arte & solidarietà con Brein: successo per Balliano, mercoledì tocca ad Elisa Marmo

Il 12 maggio dalle 17,30 terza diretta facebook per Verso il lavoro con Arte Diapsi.

Arte & solidarietà con Brein: successo per Balliano, mercoledì tocca ad Elisa Marmo
Cultura Vercelli e dintorni, 08 Maggio 2021 ore 14:36

Continuano le presentazioni on-line degli esiti del progetto “AttraVERSO il lavoro - con arte. Percorsi di accompagnamento al lavoro”, promosso da Diapsi Vercelli tramite il proprio brand “Brein”. Ricordiamo che si tratta di un progetto in cui noti artisti vercellesi realizzano opere uniche dipinte sui tessuti di borse e capi d'abbigliamento e che una buona parte di queste esclusive produzioni si possono già richiedere presso al laboratorio “Brein”, loggiato di San Pietro Martire, con ingresso da via Dante Alighieri 93. Info: 0161.092294 cell. 393.6096370.

Gli intrecci d'arte mercoledì 12 maggio

Mercoledì 12 maggio, ore 17,30, nuova diretta, sempre dai canali Facebook e You Tube di Diapsi e Brein, ospite la linea “Intrecci d’arte” della terza artista vercellese che ha aderito al progetto: Elisa Marmo. Un volto noto nel mondo artistico cittadino, per molti anni ha curato i corsi di disegno di Diapsi, quindi conosceva molto bene la realtà ed ha già avuto modo di constatare come l'espressione artistica dia molto alle persone, specialmente se inserite in un percorso di ritorno alla normalità. Artista essenzialmente figurativa in quest'occasione ha trovato un modo particolare e delicato di adattare le proprie tecniche e i soggetti al supporto che le è stato dato, la juta, dipinta con colori acrilici e pennarelli e con soggetti che coniugano le forme del figurativo ai motivi decorativi. Una linea dal titolo “Intrecci d'arte”, proprio perché rappresentano l'intreccio di più motivi, un significato estetico ma anche profondamente simbolico dello stile Diapsi-Brein. Ospiti istituzionali saranno l'avvocato Aldo Casalini, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, e Luca Vannelli, presidente del Centro Territoriale per il Volontariato, altri partner storici di Diapsi. Dunque appuntamento mercoledì 12 maggio dalle ore 17,30, sui canali facebook Diapsi Vercelli e Coffee Bag Lab e You tube.

La linea di Alessandro Balliano

Lo scorso 30 aprile, sempre per la stessa serie, era stata presentata la linea “Astrazioni artistiche” dell'artista Alessandro Balliano, sia borse, sia abiti, sia orecchini (novità per il Laboratorio). L'artista vercellese nel corso della diretta, spronato dalle domande di Lara e Massimo di Bottega Miller, ha spiegato il concetto della sua linea e della collaborazione iniziata nel 2018 con la colorazione dei primi tessuti per le borse.

Le Astrazioni artistiche di Balliano

I materiali usati per questa nuova linea sono denim jeans, maglina e materiali di recupero che diventano un supporto per opere astratte realizzate con una tecnica particolare, la “pittura con candeggina”, che Balliano, di formazione accademica ma anche sperimentatore, ha scelto per questo progetto. Una tecnica complessa che però ha prodotto effetti di grande freschezza sui tessuti. Ha espresso grande soddisfazione per come si è giunti dalle sue opere ai prodotti finiti.
L'esperienza è stata particolarmente importante per il lavoro di squadra e il connubio fra arte e artigianato. In questo contesto sono state anche importanti le testimonianze di chi ha lavorato, Daciana e Federica. In questo progetto non conta solo la creatività dell'artista, ma anche chi confeziona il prodotto sperimenta delle novità e sente naturale fare del suo meglio, come la qualità delle confezioni dimostra.

Alla presentazione hanno preso parte la presidente di Diapsi Vercelli, Lorena Chinaglia e due importanti ospiti dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino. Ha portato il suo saluto il presidente Giovanni Quaglia e la dott.ssa Roberta Delbosco fra le referenti del bando “Vivo Meglio” che eroga i contributi. Proprio la dottoressa Delbosco ha spiegato nel dettaglio l'impegno della Fondazione nel campo del sostegno ai progetti di reinserimento lavorativo ed elogiato Diapsi per la sua capacità di mettere in pratica gli input progettuali. Da Diapsi si sottolinea: “Fondazione CRT è al fianco dei nostri Progetti ormai da anni e, oltre a sostenerci dal punto di vista economico, ci ha guidato in un percorso di crescita offrendoci un ventaglio di proposte formative sulla capacità di progettare comunicare in modo efficace la nostra mission e la nostra filosofia e sull’imparare a fare rete con altre realtà territoriali e non solo”.

Gli artisti coinvolti

Oltrea ad Alessandro Balliano ed Elisa Marmo sono stati convolti l'artista Valentina Violetta De Luca, che ha aperto la serie, e il fumettista Daniele Statellam la cui linea verrà presentata prossimamente e che si annuncia molto interessante.

I partner

Ora il connubio con il mondo dell’arte ha raggiunto un nuovo livello grazie ad “AttraVERSO il lavoro - con arte. Percorsi di accompagnamento al lavoro”. Progetto nato grazie alla collaborazione del Settore Politiche Sociali del Comune di Vercelli, dell’Asl VC, dell’Associazione Santa Teresa e di Formater e finanziato da Fondazione CRT, Comune di Vercelli e Fondazione CRV.