Cronaca
Cronaca

Un 34enne finisce in carcere, aveva 150 grammi di hashish

Aveva persino messo telecamere per evitare visite sgradite, ma non gli è servito a nulla.

Un 34enne finisce in carcere, aveva 150 grammi di hashish
Vercelli Pubblicazione:

Nei giorni scorsi personale della Squadra Mobile della Questura di Vercelli ha arreatato un 34enne italiano con numerosi precedenti di polizia, in quanto gravemente indiziato del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Un via vai sospetto

Insospettiti dal viavai nell’abitazione vercellese dell’arrestato, gli agenti della Questura hanno eseguito una perquisizione domiciliare a seguito della quale sono stati ritrovati circa 150 grammi di sostanza stupefacente del tipo Hashish oltre a materiale atto alla pesatura ed al confezionamento della sostanza.

Inutili le telecamere piazzate dal giovane

A colpire i poliziotti è stata l’organizzazione del giovane il quale, per evitare visite a sorpresa, aveva montato un sistema di telecamere che puntavano sull’ingresso del condominio e del cortile interno, precauzione che però non gli ha risparmiato l’arresto.

Al termine dell’attività di rito il giovane, su disposizione della magistratura è stato portato in carcere a Billiemme, a disposizione dei magistrati.

Seguici sui nostri canali