Ucid Vercelli: riconfermata Presidente Adriana Sala Breddo

Il rinnovo delle cariche è avvenuto nell'Assemblea dei Soci venerdì 6 dicembre 2019.

Ucid Vercelli: riconfermata Presidente Adriana Sala Breddo
Vercelli e dintorni, 07 Dicembre 2019 ore 16:03

Ucid Vercelli: riconfermata Presidente Adriana Sala Breddo. Il rinnovo delle cariche è avvenuto nell'Assemblea dei Soci venerdì 6 dicembre 2019.

Ucid Vercelli: riconfermata Presidente Adriana Sala Breddo

Venerdì 6 dicembre l’Assemblea dei Soci dell’Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti di Vercelli, la cui Sezione è attiva da oltre 40 anni in città, ha provveduto al rinnovo delle cariche sociali per il triennio 2020- 2022. All’unanimità è stata riconfermata come Presidente Adriana Sala Breddo, affiancata dal nuovo direttivo formato daI Vice Presidente Giorgio Delleani, dal Segretario Roberto Forte e dai Consiglieri Aldo Bosetti, Massimo Calliera e Fabio Michelone.

“Una squadra di persone sia con esperienza nel ruolo, sia di volti nuovi, aperta ai suggerimenti di tutti i Soci e tutti accumunati dalla voglia di impegnarsi.” Spiega la Presidente vercellese “Etica, Economia e Territorio saranno i punti su cui si concentrerà l’attività della Sezione nel prossimo triennio, poiché le aziende che meglio sapranno coniugare questi tre aspetti saranno vincenti”.

La Presidente ha quindi relazionato sulle situazioni nazionali a partire dalla valorizzazione nel patrimonio della società dei cosiddetti beni intangibili. In pratica l’UCID propone di poter metter a bilancio il valore del personale. Con criteri precisi e certificati, si tratta di quantificare economicamente tutte le misure che un datore di lavoro adotta per valorizzare i lavoratori: la formazione, la crescita di competenze ad essa collegate, il livello di soddisfazione e di benessere in azienda, la professionalità delle donne, la possibilità di conciliare impegni di lavoro e famiglia. Tutti fattori che si trasformano da valore etico a leva economica, perché una corretta relazione tra imprenditori, dirigenti e lavoratori migliora la vita delle persone e un’azienda che crede in questo tipo di patrimonializzazione diventa anche più competitiva sul mercato.

Poi si è parlato di quanto anche in UCID risulta essere cruciale oggi la formazione. Si tratta infatti di interrogarsi insieme su come declinare i principi della dottrina sociale della Chiesa nel contesto economico e sociale in cui si opera. E quindi bisogna imparare come si applicano alla quotidianità lavorativa i valori come il bene comune e il rispetto dell’ambiente.
“A nome di tutti i Soci vercellesi voglio ringraziare per l’aiuto che ci sta dando in questo ambito il nostro consulente ecclesiastico don Eusebio Viretto – ha concluso Adriana Sala - le cui proposte formative hanno ottenuto un grande interesse coinvolgendo anche altre Sezioni UCID del Piemonte”.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter