Cronaca
Testimonianza

Santhià sfila per la Pace in Ucraina: grande partecipazione

Un corteo silenzioso poi un breve discorso ed un commovente omaggio al popolo ucraino.

Santhià sfila per la Pace in Ucraina: grande partecipazione
Cronaca Santhià, 02 Marzo 2022 ore 21:37

Si è da poco conclusa a Santhià la Marcia per la Pace in Ucraina, promossa da Comune e la Parrocchia, con una notevole partecipazione di tutte le realtà cittadine, una manifestazione aperta a tutti, senza colori politici e appartenenze religiose.

Il corteo, voluto per dare un segnala di solidarietà a chi sta soffrendo a causa della guerra, si è svolto alla chiusura del giorno del Mercoledì delle Ceneri che Papa Francesco ha chiesto venga dedicato alla preghiera e al digiuno per la Pace.

Un invito che l’arcidiocesi ha rilanciato tramite l’arcivescovo, monsignor Marco Arnolfo.

Una bella testimonianza dei santhiatesi

Il corteo si è snodato da piazza Zappelloni verso piazza Roma, per concludersi con un minuto di silenzio per le vittime del conflitto e un breve indirizzo di saluto istituzionale. Con cui il Sindaco Ariotti ha ricordato le ragioni di questa testimonianza e invitato ad aiutare le popolazioni colpite.

C'è anche stato un momento molto significativo, alla fine, con l'inno ucraino e le fiaccole alzate dai partecipanti

5 foto Sfoglia la gallery

Per donazioni: Santhià-Ucraina: Il Comune sostiene le raccolte di aiuti, in campo anche SosMom

Una bella dimostrazione da parte dei santhiatesi che si sono dimostrati sensibili all'invocazione di Pace che arriva non solo dagli uomini di fede, ma da ampi settori della società civile.

Carlotta Viazzo

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter