Cronaca
Sicurezza

Santhià: riaperti i giardini pubblici in tutta sicurezza

Sanificazione certificata settimanale e disinfezione quotidiana eseguita da 2 operatori del Comune che percepiscono il reddito di cittadinanza.

Santhià: riaperti i giardini pubblici in tutta sicurezza
Cronaca Santhià, 30 Maggio 2020 ore 14:43

"Abbiamo con convinzione riaperto i parchi e i giardini pubblici della città e lo abbiamo fatto in tutta sicurezza - si legge in una nota del Sindaco Angelo Cappuccio - il nuovo decreto prevede infatti che i giochi e le strutture utilizzate vengano sanificate e disinfettate quotidianamente, noi abbiamo dato l'incarico ad una azienda per la sanificazione settimanale, sanificazione che ci viene certificata.
Inoltre quotidianamente 2 operatori del Comune di Santhià si adoperano per disinfettare tutte le parti con cui i bambini e i ragazzi vengono a contatto durante il gioco e la permanenza negli spazi pubblici. Sono operatori che percepiscono il reddito di cittadinanza, quindi il loro lavoro, la loro disponibilità sono a disposizione della città in cambio di un compenso che lo Stato fornisce ad alcuni nostri concittadini. Inoltre una volta alla settimana azienda del settore ambiente per sanificazione certificata.
Si ricorda che è importante continuare ad osservare la regola principale, cioè quella del distanziamento sociale e del divieto di assembramento durante la permanenza nei parchi e giardini pubblici della città (ordinanza regionale - mascherina obbligatoria fino a martedì 2 giugno), il rispetto delle regole è fondamentale per continuare ad usufruire di tali strutture pubbliche".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter