Cronaca
Cronaca

"Movida molesta": sanzionato gestore di un locale del centro cittadino

"Movida molesta": sanzionato gestore di un locale del centro cittadino
Cronaca 15 Aprile 2022 ore 13:48

La Squadra Amministrativa della Questura di Vercelli, in seguito ad appositi controlli predisposti per il controllo della “movida” nelle vie del centro cittadino, nella notte del 2 aprile, ha sanzionato il gestore di un noto locale per una serie di violazioni al testo unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, al regolamento Comunale e alla legge sulla prevenzione delle cd “stragi del sabato sera”.

I fatti

Durante il controllo del locale, è stata constatata la presenza di numerosi avventori, circa 30 tutti identificati, nell’atto di consumare bevande alcoliche; sul punto, è stata riscontrata la mancanza delle apparecchiature per il rilevamento in autonomia del tasso alcolemico, mancanza ritenuta particolarmente grave, considerato che non consente di accertare le proprie condizioni psicofisiche prima di rimettersi alla guida del veicolo.
Nell’ambito del controllo, avvenuto dopo la mezzanotte, è stata accertata e sanzionata la mancata esposizione al pubblico della cartellonistica (prevista dall’art. 180 del regolamento del T.U.L.P.S), nonché accertata e sanzionata la riproduzione di musica ad alto volume, udibile all’esterno del locale, in violazione alle norme previste dal Regolamento Comunale.

Controlli intensificati

I controlli da parte della Squadra Amministrativa della Questura di Vercelli per il rispetto delle misure relative al contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid-19, per l’allarmante aumento dei casi di abuso di sostanze alcoliche tra i minorenni e per gli schiamazzi in ore notturne nelle vie del centro cittadino, saranno intensificati in concomitanza dei prossimi fine settimana.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter