Cronaca
Cronaca

Morto Carlo Trivi, ex direttore di Confindustria Vercelli Valsesia

È stato per 16 anni ai vertici

Morto Carlo Trivi, ex direttore di Confindustria Vercelli Valsesia
Cronaca Vercelli e dintorni, 26 Dicembre 2022 ore 14:42
Nella notte del 25 dicembre scorso è morto Carlo Trivi, per 16 anni direttore di Confindustria Vercelli Valsesia. Nato a Vercelli il 27 aprile 1944, dopo gli studi all’Istituto tecnico commerciale “Cavour” di Vercelli e la laurea in Economia e Commercio all’Università di Torino aveva lavorato prima all’Ufficio studi della Camera di Commercio di Vercelli e poi in quello della allora “Associazione Industriale Vercellese”, di cui è stato direttore dal 1991 al 2007. Era stato, tra l’altro, presidente del Rotary Club di Vercelli e consigliere della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli.

Importante incarico

«Tra le iniziative più importanti intraprese durante il suo incarico – ricorda il direttore di Confindustria Novara Vercelli Valsesia (Cnvv), Carlo Mezzano – vanno evidenziate, nel 1995, la fusione tra le associazioni imprenditoriali di Vercelli e della Valsesia, che fu una delle prime in Italia e diede vita all’Unione Industriale del Vercellese e della Valsesia, la costituzione, nel 1996, del Consorzio “Sant’Andrea” per l’acquisto di energia elettrica, che fu uno dei primi in Italia e confluì nel Consorzio “San Giulio” che oggi fa riferimento a Cnvv e, alla fine degli anni ’90, le numerose iniziative finalizzate al riconoscimento e allo sviluppo dei distretti industriali, con particolare riferimento al comparto valsesiano della rubinetteria e del valvolame».
I funerali si svolgeranno mercoledì 28 dicembre 2022, alle 11,30, nella chiesa parrocchiale di San Bernardo a Vercelli.
Seguici sui nostri canali