Cronaca
Regionale

Migliora la situazione contagi in Piemonte: si spera nel ritorno alla normalità

In Piemonte c'è una sola persona con il Coronavirus, gli altri due, una coppia di Cumiana, erano falsi positivi.

Migliora la situazione contagi in Piemonte: si spera nel ritorno alla normalità
Cronaca 26 Febbraio 2020 ore 19:34

In Piemonte c'è una sola persona con il Coronavirus, infezione peraltro legata a contatti con i focolai lombardi, gli altri due, una coppia di Cumiana, erano falsi positivi.

Leggi anche: Coronavirus Piemonte: la Regione vuole riaprire le scuole

In una nota la Regione Piemonte comunica ufficialmente la notizia ed apre a una revisione delle limitazioni imposte dall'ordinanza di domenica scorsa, si deciderà forse già domani sera, giovedì 27 febbraio.

La nota

"L’ottima notizia del risultato negativo pervenuto sui due casi di Cumiana è stato accolto con grande favore dal Presidente della Regione che, alla luce dell’esistenza al momento in Piemonte di un solo caso di contagio collegato al ceppo lombardo, ritiene ci siano finalmente le condizioni per chiedere al Governo un graduale ritorno alla normalità.

Le misure attualmente in vigore, per l’ordinanza adottata il 23 febbraio dalla Regione Piemonte, erano già meno restrittive rispetto a quelle previste da altre Regioni come la Lombardia, proprio alla luce della situazione piemontese decisamente più contenuta e circoscritta.

L’ordinanza attuale scadrà sabato 29 febbraio e, visto il nuovo quadro sanitario, al fine di confrontarsi sull’opportunità di sospendere o rimodulare le misure per il contenimento del coronavirus in Piemonte, il Presidente della Regione ha convocato domani alle 18 in Presidenza (Piazza Castello, 165) i Presidenti delle Province, i Sindaci dei Comuni capoluogo e tutti i Prefetti del territorio. Alle 19 seguirà un punto stampa".

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter