Cronaca
Cronaca

Lutto in città per Damiano Rinaldo

Soprintendente Capo della Polizia di Stato in pensione da alcuni anni e dedito al volontariato per l'Associazione Insieme.

Lutto in città per Damiano Rinaldo
Cronaca Vercelli e dintorni, 25 Febbraio 2022 ore 14:21

E' mancato a Gattinara all'età di 65 anni Damiano Rinaldo, Soprintendente Capo della Polizia di Stato in pensione da alcuni anni e dedito al volontariato per l'Associazione Insieme. Originario della Puglia era giunto a Vercelli dove lavorava in Questura. Al diffondersi della notizia della sua scomparsa molti i messaggi di affetto sui social, per ricordare una persona simpatica ed empatica, con cui era sempre piacevole scambiare due parole; un collega, un amico che rimarrà nel cuore di chiunque abbia condiviso una parte del suo cammino terreno con lui.

“Sei stato un amico: con il tuo carattere aperto, simpatico ed empatico mi hai subito aiutato quando ero diventato cappellano della Polizia di Vercelli. Senza di te la vita sarebbe stata più dura e meno bella. Grazie e arrivederci lassù con tutte le nostre pecore smarrite. Ciao!", queste le parole di Gian Luca Gonzino nel suo ultimo saluto all'amico.

Damiano Rinaldo lascia la moglie Emanuela, il figlio Gabriele, il fratello, la sorella, i cognati, i nipoti, amici e parenti tutti.

L'ultimo saluto verrà celebrato in Duomo a Vercelli alle 10,30 di lunedì 28 febbraio, partendo dalla "Casa Funeraria Vercelli" alle 10,15, dove poi proseguirà per la tumulazione nel cimitero di Billiemme; il Santo Rosario sarà recitato domenica 27 febbraio alle 17 alla "Casa Funeraria Vercelli" di via Torino a Caresanablot.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter