Cronaca
movida violenta

Lancia una bottiglia e manca una donna, poi aggredisce il marito

Accaduto ieri sera, sabato 10 luglio 2021, al Caffè Imperiale di Vercelli.

Lancia una bottiglia e manca una donna, poi aggredisce il marito
Cronaca Vercelli e dintorni, 11 Luglio 2021 ore 09:39

Ieri sera, sabato 10 luglio, si è raggiunto l'apice della movida vercellese con un fatto davvero inconcepibile. Questo quanto si apprende dal profilo Facebook del titolare del Caffè Imperiale di Via Verdi a Vercelli, Luca Impellizzeri.

"Un ragazzo che prima lancia una bottiglia di vetro davanti a un bar mancando per mezzo metro una signora seduta nel dehors e poi aggredisce il marito reo di avergli fatto notare il gesto poco appropriato. Per fortuna non si è arrivati alle mani (ma ci è mancato davvero poco) grazie al buon senso del mio cliente e agli amici dell'esagitato che sono riusciti a portarlo via mentre urlava "solo Dio mi può giudicare". Spero sia stato giudicato anche dalla pattuglia che siamo riusciti ad allertare.
Non è possibile lavorare con la paura di subire violenza o che addirittura a subirla siano i clienti.
E per l'ennesima volta mi chiedo se Ne vale la pena andare avanti... O forse forse è meglio cambiare aria???? Ai posteri la sentenza....".