Cronaca
Cronaca

Furto alla Farmacia di Caresanablot: 4 denunciati

Furto alla Farmacia di Caresanablot: 4 denunciati
Cronaca Vercelli e dintorni, 18 Ottobre 2021 ore 13:10

Nello scorso fine settimana le pattuglie della Squadra Volante della Questura di Vercelli, unitamente agli equipaggi operativi del Reparto Prevenzione Crimine, hanno svolto un’intensa attività di prevenzione e controllo del territorio vercellese.

Diverse sono state le persone identificate e gli interventi conclusi dalla Polizia di Stato.

Venerdì sera i servizi di vigilanza e controllo del territorio hanno interessato soprattutto l’area relativa alla via Scalise e a Corso Marcello Prestinari, recente teatro di rissa a seguito della quale sono stati emanati tre provvedimenti amministrativi di DASPO Urbano e ed un provvedimento ex art.100 T.U.L.P.S.

Furto alla Farmacia di Caresanablot

Nel pomeriggio di sabato gli Agenti della pattuglia della Squadra Volante, durante uno degli ordinari turni di servizio di controllo del territorio, sono intervenuti presso la FARMACIA GALLO di Caresanablot, a seguito di segnalazione, da parte del responsabile, di un patito furto. Intervenuti rapidamente sul posto, gli operatori apprendevano che quattro persone, dopo essersi introdotte all’interno della Farmacia e aver effettuato regolarmente degli acquisiti, si erano impossessate, con particolare destrezza, di altra merce esposta alla vendita riuscendo a fuggire rapidamente fino ad arrivare presso la propria abitazione. Anche in questo caso, gli immediati accertamenti della Squadra Volante hanno consentito agli operatori della volante di raggiungere poco dopo i quattro soggetti, di identificarli, perquisirli e di recuperare la refurtiva che è stata subito restituita all’avente diritto.

I soggetti sono stati denunciati tutti all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato in concorso, dati i numerosi precedenti di polizia pendenti a loro carico.

Guida in stato di ebbrezza

E’ stato controllato un locale pubblico della zona ed i suoi avventori; sono state 32 le persone in totale controllate e dieci i veicoli fermati; nel corso di uno dei controlli è stato deferito all’Autorità Giudiziaria un soggetto perché trovato alla guida sotto l’effetto di bevande alcoliche.

Due giovani allontanati dall'ingresso della discoteca

Si segnala, inoltre, l’intervento presso una discoteca al cui ingresso, nella tarda serata di sabato, si sono presentate due persone, già colpite dal provvedimento di DAPSPO Urbano, che con atteggiamento aggressivo hanno cercato di introdursi nel locale nonostante il divieto opposto dagli addetti alla sicurezza in quanto persone non gradite. Gli Agenti, una volta giunti sul posto, sono riusciti ad allontanare definitivamente i giovani ragazzi.

Trovato in possesso di un'arma giocattolo modificata

Da ultimo si segnala che nella mattinata di domenica la pattuglia della Squadra Volante ha proceduto all’identificazione di un cittadino italiano, già noto alle Forze dell'Ordine che si aggirava con fare sospetto nei pressi di alcuni condomini. L’uomo, all’atto dell’identificazione, forniva palesi false generalità e a seguito del suo comportamento veniva sottoposto ad una perquisizione sul posto che dava esito positivo in quanto veniva trovato in possesso di un’arma giocattolo, riproduzione di una glock priva di tappo rosso, modificata per poter comunque esplodere con preparato artigianale.

Lo stesso veniva indagato in stato di libertà per porto di oggetti atti ad offendere nonché per false generalità.