Cronaca
olimpiadi

Federica Isola chiude al settimo posto la sua olimpiade individuale

Federica Isola chiude al settimo posto la sua olimpiade individuale
Cronaca Vercelli e dintorni, 24 Luglio 2021 ore 16:46

Settima alla sua prima Olimpiade, a 21 anni. Si conclude con un risultato soddisfacente la gara individuale di Federica Isola a Tokyo 2020. La spadista vercellese dell'Aeronautica si è fermata a una sola stoccata dalla semifinale, sconfitta per 11-10 dalla cinese Sun Yiwen, che di lì a poco si è laureata campionessa olimpica.
Un risultato che lascia più soddisfazione che delusione per la più giovane tra le spadiste italiane, capace di superare al primo turno la tunisina Sarra Besbes per 14-12 e di imporsi ai quarti sulla cinese Lin Sheng con un perentorio e autorevole 15-9.
Anche nel match dei quarti di finale, Isola è partita bene, andando avanti e portando il proprio margine fino alle tre stoccate di vantaggio. Poi è stata ripresa dalla cinese, già bronzo a Rio 2016, dove fu sconfitta in semifinale da Rossella Fiamingo, e si è dovuta arrendere al minuto supplementare, venendo toccata nonostante la priorità fosse stata sorteggiata in suo favore.

GIOCHI OLIMPICI TOKYO 2020 - SPADA FEMMINILE - 24 luglio 2021
Finale 1/2
Sun (Chn) b. Popescu (Rom) 11-10

Finale 3/4
Lehis (Est) b. Murtazaeva (Rus) 15-8

Semifinali
Sun (Chn) b. Murtazaeva (Rus) 12-9
Popescu (Rom) b. Lehis (Est) 15-11

Quarti di finale
Murtazaeva (Rus) b. Kong (Hkg) 15-10
Sun (Chn) b. Isola (ITA) 11-10
Lehis (Est) b. Fiamingo (ITA) 15-7
Popescu (Rom) b. Beljajeva (Est) 15-8

Tabellone da 16
Fiamingo (ITA) b. Jarecka (Pol) 15-13
Isola (ITA) b. Lin (Chn) 15-8
Lehis (Est) b. Navarria (ITA) 1510

Tabellone da 32
Fiamingo (ITA) b, Moellhausen (Bra) 10-9
Isola (ITA) b. Besbes (Tun) 14-12
Navarria (ITA) b. Lichagina (Rus) 15-12

Classifica: 1. Sun Yiwen (Chn), 2. Ana Maria Popescu, 3. Katrina Lehis (Est), 4. Aizanat Murtazaeva (Roc), 5. Kong Man Wai Vivian (Hkg), 6. Federica Isola (ITA), 7. Julia Beljajeva (Est), 8. Rossella Fiamingo (ITA), 10. Mara Navarria (ITA).