Menu
Cerca
Solidarietà

Donazioni a Diapsi Vercelli

"Grazie al fondo pensione per il personale Biverbanca e a chi ci ha sostenuti nel mio dono Unicredit".

Donazioni a Diapsi Vercelli
Cronaca Vercelli e dintorni, 27 Marzo 2021 ore 07:21

“In questa fase molto complicata anche per la nostra associazione – si legge in una nota stampa di Diapsi – abbiamo trovato delle persone e realtà che ci hanno permesso di continuare i nostri progetti di riabilitazione lavorativa sia per la tradizionale utenza legata al disagio psicologico, sia per altre forme di svantaggio. Tutte fragilità che con la pandemia si sono acuite.
Il fondo Pensione per il personale Biverbanca ha donato 2.541,545 euro che sono parte del
residuo di cassa risultato alla cessazione dell’attività del Fondo stesso (in quanto tutte le posizioni
previdenziali sono state trasferite ad altri Enti). Nel corso dell’ultima riunione è stato infatti
deliberato “di devolvere il residuo fondo di cassa dal Fondo a favore di enti no-profit, tra i quali
abbiamo individuato la vostra benemerita Associazione, per sostenere in particolare i progetti di
inserimento lavorativo, importante esempio di solidarietà umana”.

Grazie di cuore

Diapsi Vercelli ringrazia dal più profondo del cuore il Fondo e le persone che lo rappresentano per
questa importante donazione. Una lettera è stata inviata dalla nostra associazione, nella quale si
sottolinea: “Grazie per averci aiutato a fare la differenza. Il Vostro sostegno ci incoraggia nel
raggiungere il nostro obiettivo: superare lo stigma legato alla malattia mentale e dare la
possibilità alle persone che vivono questo tipo di disagio di sperimentarsi in un ruolo sociale
valido e continuativo, riappropriandosi della propria Vita”.

Diapsi Vercelli 33° posto in classifica su 231 progetti premiati da Unicredit

Apprendiamo intanto da Unicredit l’esito della campagna “Il Mio Dono” 2020-2021. Diapsi Vercelli
si è piazzata al 33° posto nella classifica nazionale di 231 realtà (su 1.500 partecipanti) i cui progetti
sono stati premiati dal contest benefico, che mette a disposizione 200.000 euro che vengono poi
distribuiti in base al punteggio che ogni associazione raggiunge e che matura in parte dai “click”
gratuiti dei sostenitori e in parte dai punti aggiuntivi legati alle somme donate. .
Grazie a tutti coloro che hanno contribuito in vari modi! Valgono le stesse parole di prima:
“Grazie per averci aiutato a fare la differenza”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli