Cronaca
Cronaca

Controlli anti furti: arrestato un marocchino che ha aggredito gli agenti

Fermato in piena notte si è dimostrato subito aggressivo

Controlli anti furti: arrestato un marocchino che ha aggredito gli agenti
Cronaca Vercelli e dintorni, 22 Dicembre 2022 ore 14:56

In questo periodo si sono intensificati i controlli della Polizia di Stato sul territorio. finalizzati alla prevenzione e alla repressione dei reati in occasione delle prossime festività natalizie.

Marocchino minaccia i poliziotti

Un uomo marocchino, senza fissa dimora, è stato tratto in arresto per violenza e minaccia a pubblico ufficiale e per resistenza a un pubblico ufficiale.

È successo in questi giorni, intorno alle ore 01,30 circa, quando gli agenti, durante gli ordinari servizi di controllo, hanno individuato l'uomo che, sin dal primo momento, si è mostrato poco collaborativo ed ostile nei confronti delle forze dell'ordine.

Il Marocchino ha ad0ttato una condotta violenta ed aggressiva, con successiva colluttazione che ha comportato la rovinosa caduta di un agente con lesioni.

Finisce in carcere

Una voltra trasferito il fermato in Questura, con non poca fatica, ed effettuati i dovuti accertamenti è stato accertato che a carico dell'uomo pendeva un ordine di esecuzione di misura cautelare personale in carcere per reati in materia di stupefacenti ed immigrazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Sondrio.

L’uomo si trova ora in carcere nella casa circondariale di Vercelli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa della celebrazione del giudizio direttissimo.

Seguici sui nostri canali