Cronaca
Sicurezza urbana

Ben 9 pirati della strada in quattro mesi: i civich ne hanno beccati otto

E sulle notti dei fracassoni annuncia un protocollo con gli esercenti e un'ordinanza per la chiusura dei distributori automatici nei fine settimana.

Ben 9 pirati della strada in quattro mesi: i civich ne hanno beccati otto
Cronaca Vercelli e dintorni, 10 Giugno 2022 ore 15:26

Nella foto la conferenza stampa in municipio nella mattinata di venerdì 10 giugno 2022.

"L'apporto delle Forze dell'Ordine e della nostra Polizia Locale alla sicurezza dei cittadini è notevole. Molta parte di questo lavoro non si vede, perché si basa sulla prevenzione".

Lo ha ricordato il Sindaco di Vercelli Andrea Corsaro in una conferenza stampa, tenuta insieme al comandante Ivana Regis, che aveva come oggetto "Attività di sicurezza urbana".

Un impegno che è stato evidenziato da alcuni dati relativi ai primi quattro mesi del 2022.

Le telecamere incastrano 8 pirati della strada

Il dato più impressionante riguarda il fatto che nei primi quattro mesi del 2022 in città ci sono stati ben 9 incidenti stradali in cui i responsabili si sono poi dati alla fuga. Veri e propri pirati della strada. In 8 casi è stato possibile individuarli da parte della Polizia Locale, grazie alle immagini delle telecamere. "Non è però una cosa facile - ha spiegato Corsaro - perché comporta un complesso lavoro di verifica per arrivare al numero di targa".

Beccati 42 furbetti dei rifiuti

Altri numeri sempre relativi allo stesso periodo: in 23 incidenti stradali sempre l'impianto di videosorveglianza comunale ha permesso di scoprire che le dichiarazioni rese dai protagonisti dell'incidente non erano conformi all'esatta dinamica.

Identificati anche gli autori di due imbrattamenti, nel sottopasso in fondo a corso Tanaro, denunciato un maggiorenne, mentre gli autori delle scritte sui muri esterni dei bagni di Parco Camana sono tre minorenni. Più varie denunce ed indagini per furti vari. Ci sono state 65 inchieste vere e proprie per fatti con risvolti penali, di cui 42 in materia di rifiuti, per questa tipologia di accertamenti ci sono stati anche appostamenti e l'uso di foto trappole. Altri 56 interventi hanno riguardato l'ambito ambientale e due per anziani scomparsi da casa.

I controlli dell'ultimo week-end

In riferimento all'ultimo week-end, i controlli straordinari predisposti dal Comando dei Vigili hanno permesso di multare due persone che espletavano bisogni fisiologici in strada, una somministrazioni illegale di alcool a minorenne, due violazioni a esercenti per la somministrazione di cibi e bevande non disponendo di autorizzazione, mentre altri due locali avevano il dehors senza averne però titolo.

Tutto ciò per segnalate che la Polizia Locale c'è e, nei limiti di personale, sanziona chi non rispetta Leggi e regolamenti. Sul fronte della "movida" il Sindaco ha condannato con fermezza il caso del locale in via dei Mercati che domenica 5 giugno ha tenuto aperto fino a atrdi con Karaoke e sparo di mortaretti. "Un atteggiamento che non si può tollerare".

Le contromisure per l'estate

Su questo fronte Corsaro ha reso noto che c'è stato un incontro con Ascom e Confesercenti, nel quale si è convenuto di predisporre un "protocollo" di comportamento che le associazioni faranno sottoscrivere dagli esercenti associati, per evitare che si ripetano simili situazioni. E' in preparazione anche un'Ordinanza del Sindaco che predisporrà la chiusura dei distributori automatica del centro storico dalle 24 alle 6 del mattino nei fine settimana, Verrà pure data la disponibilità di agenti della Polizia Locale per servizi notturni dalle 24 alle 4 in coordinamento con la Prefettura, nelle modalità che saranno stabilite. L'obiettivo è rendere il più possibile serene le notti estive.

L'ampliamento della videosorveglianza

In prospettiva futura, primavera 2023, verranno investiti 200.000 euro (100.000 del Ministero degli Interni e 100.000 di co-finanziamento comunale) per nuovi 13 punti di osservazione (con 24 obiettivi utilizzati) in aree al momento non coperte, come Corso Prestinari, via Paggi, Corso Abbiate, piazza Mazzucchelli. In più ci sarà un nuovo "collegamento stella" per la trasmissione dei dati alla centrale operativa. La diretta delle telecamere in orario notturno verrà condivisa con le centrali operative di Questura, Carabinieri e Guardi di Finanza, anche questa funzionalità sarà attivata a primavera 2023.

 

Seguici sui nostri canali