Cronaca
Vicenda assurda

Bara abbandonata: epilogo di una singolare "trovata" di Halloween

Era stata acquistata da una coppia rintracciata dopo un'indagine della Polizia Locale e che ha ammesso l'abbandono.

Bara abbandonata: epilogo di una singolare "trovata" di Halloween
Cronaca Vercelli e dintorni, 09 Novembre 2021 ore 19:02

La Polizia Locale di Vercelli ha risolto il "giallo" della bara abbandonata vicino ai cassonetti al Rione Isola e che tanto clamore ha destato.

Secondo quanto appurato dai "civich" attraverso testimonianze e la visione di filmati di telecamere di privati nell'area ad abbandonarla sarebbe stata una coppia che se l'era procurata per Halloween. La coppia ha ammesso di aver comprato l'ingombrante "gadget", che ha detenuto per diverso tempo, abbandonata perché non sapevano più che farsene e ormai ingombrava in casa...

Una vicenda assurda

C'è da rimanere basiti di fronte a tanta idiozia. Già acquistare una bara praticamente per scherzo non è una bella idea, ancor meno decidere di smaltirla in quel modo. Il prezzo di questa bravata è una multa di 100 euro, come se si fosse trattato dei soliti divani o altri ingombranti che si vedono in giro ogni giorno.

Un episodio che fa anche capire a che livello sia scesa la pubblica decenza e anche il rispetto. Con la morte non  si dovrebbe masi scherzare. Ma anche questo fa ormai parte del "panorama" di oggi.