Cronaca
Cronaca

Auto nel canale: il guidatore è morto

Non ce l'ha fatta il 33enne uscito di strada sul ponte di ferro del canale Depretis.

Auto nel canale: il guidatore è morto
Cronaca Vercelli e dintorni, 09 Novembre 2021 ore 04:59

Non ce l'ha fatta Khalid Nasroune, l'ambulante marocchino finito nel canale Depretis lunedì sera nei pressi di Tronzano con la sua auto, una Fiat 600. L'uomo, trasportato in condizioni disperate all'Ospedale Sant'Andrea, è spirato mentre i medici stavano tentando in ogni maniera di salvargli la vita. Il giovane ha perso il controllo della sua utilitaria mentre transitava sul ponte di ferro lungo la strada che porta ad Alice Castello. Nasroune aveva 33 anni ed era conosciuto e molto benvoluto a Salasco, paese in cui abitava da tempo. La salma è ora a disposizione dell'autorità giudiziaria che nelle prossime ore potrebbe decidere di effettuare l'autopsia.