Cronaca

A Santhià niente maxi schermo, ma se l'Italia vince...

"Notti Magiche"... dalle 23 alle 2, in Piazza Zapelloni, area mercatale, con vigilanza e servizio bar.

A Santhià niente maxi schermo, ma se l'Italia vince...
Cronaca Santhià, 11 Luglio 2021 ore 10:46

Questa sera, domenica 11 luglio, grande attesa per la finale degli Europei 2020 di calcio, ma Santhià è dalla parte del settore ristoro, quindi niente maxi schermo: "Restiamo convinti che dopo il periodo di emergenza sanitaria durante il quale i bar e i locali pubblici sono rimasti chiusi per la pandemia - commenta il Sindaco Angelo Cappuccio dai social - debbano poter, seppur parzialmente, recuperare i mancati introiti, restiamo quindi dell'idea di non dover mettere maxischermo in piazza per la finale degli Europei di Calcio 2020, ma, con la Famija Santhiateisa, vogliamo però creare una occasione per poter festeggiare l'eventuale vittoria ai campionati di calcio della nostra Nazionale. La proposta è quella di ritrovarci tutti in Piazza Zapelloni, al termine della partita, dalle 23 fino alle 2.

Un'occasione per festeggiare senza dimenticare che il divertimento deve obbligatoriamente andare di pari passo con il rispetto delle regole anti Covid. In Piazza Zapelloni sarà obbligatoria la mascherina, utile dispositivo per garantire protezione specie nei momenti di grande aggregazione come questi".

Per garantire la sicurezza ed il rispetto delle regole, in Piazza ci saranno le Forze dell'Ordine e funzionerà un servizio bar dalle 23 alle 2 di notte, per l'occasione già predisposta un'ordinanza di No vetro e lattine durante la manifestazione.