Attualità
Opportunità

Tirocini retribuiti per otto giovani tra Comune e aziende

Venti ore settimana, 450 euro al mese, il tutto per mansioni creative e digitali. Vale dai 18 ai 35 anni.

Tirocini retribuiti per otto giovani tra Comune e aziende
Attualità Vercelli e dintorni, 05 Luglio 2022 ore 16:34

Il progetto “LAI.V - Laboratori di Animazione e Innovazione - Vercelli”, avviato nelle settimane scorse, è possibile candidarsi per svolgere un tirocinio retribuito di sei mesi.

I posti sono otto e i candidati devono essere giovani 18-35 anni.

Attività per sperimentare il talento

“L’Amministrazione Comunale sostiene da sempre le attività che si propongono di coinvolgere i giovani – spiega il Sindaco Andrea Corsaro – questo progetto è una opportunità per sperimentare i propri talenti in un contesto lavorativo dinamico”.

I tirocini saranno svolti in due diversi ambiti di attività, per sei mesi, con un impegno di 20 ore settimanali e una indennità di partecipazione di 450 euro mensili.

I tirocini per e con i giovani

Quattro tirocinanti saranno chiamati a progettare e realizzare attività ed eventi di interesse giovanile, dando spazio all’espressione artistica, all’innovazione e alla creazione di informazioni di qualità e contribuendo a rendere il nuovo spazio per i giovani di Via Laviny – dove ha sede l’Informagiovani e sono attivi i giovani del Servizio civile di Vercelli – un punto di riferimento culturale per i giovani e un laboratorio educativo.

Comunicazione digitale e marketing

Gli altri quattro tirocinanti opereranno nell’ambito della comunicazione digitale e del marketing presso imprese selezionate da Ascom per sostenere i piccoli imprenditori e commercianti ad innovare la comunicazione e promozione della propria attività.

“Il progetto nasce dalla collaborazione tra enti del territorio – aggiunge Emanuele Pozzolo, Assessore alla Politiche Giovanili – che collaborano alla realizzazione di una progettualità che mira a far acquisire ai giovani nuove competenze utili all’ingresso nel mondo del lavoro”.

I partner del progetto

Accanto al Comune di Vercelli con il proprio Informagiovani, sono partner del progetto: Co.Ver.Fo.P., Ascom e Formater, Confartigianato, l’Associazione Yepp Italia, partner della Fondazione Compagnia di San Paolo per le politiche giovanili, l’Associazione giovanile 6023 - Unione degli Studenti Universitari Piemonte Orientale e l’Associazione giovanile ITACA.

Candidature e info

È possibile candidarsi per i tirocini del progetto LAI.V entro il 20 luglio ore 12.00 seguendo le istruzioni contenute nel bando e la relativa modulistica, disponibili sul sito di Coverfop che coordina il bando di selezione e gestisce i tirocini del progetto: https://www.coverfop.it/index.php/bandi-di-concorso/

Per Info sul Bando e la procedura di candidatura: contattare Coverfop al numero 0161 50 20 06 o scrivere a sal@coverfop.it o recarsi di persona presso la sede di P.zza Cesare Battisti 9 a Vercelli (orari Lun -Ven: 9,00 – 12,00 (mattino) Lun – Giov: 14,30 – 16,30 (pomeriggio).

Per Info sul progetto: contattare l’Informagiovani al numero 379 101 5881, vedere su www.vercelligiovani.it la sezione dedicata al progetto, scrivere alla mail informagiovani@comune.vercelli.it o recarsi di persona presso la nuova sede dell’Informagiovani, in Via Laviny 67.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter