Attualità
Attualità

Tari Trino: il Comune azzera gli aumenti di Arera, le tariffe restano invariate

Totale per lavori vari più di 600mila euro.

Tari Trino: il Comune azzera gli aumenti di Arera, le tariffe restano invariate
Attualità Vercellese, 30 Maggio 2022 ore 13:54

Tariffe Tari 2022, variazioni di Bilancio, Piano Finanziario del servizio di gestione dei rifiuti per gli anni 2022-2025: sono tra gli argomenti che saranno discussi martedì pomeriggio alle 19 in Biblioteca Civica, in occasione della seduta del Consiglio Comunale. «Stante le nuove regole di Arera - commenta il sindaco Daniele Pane-, che sballano tutti i conteggi, spostiamo il peso sulla parte variabile della tariffa rispetto a quella fissa. Con questi nuovi calcoli viene colpito chi ha redditi bassi e famiglia numerosa.

Dal piano economico e finanziario che ci è stato trasmesso, gli aumenti per le utenze domestiche per famiglie numerose e appartamenti piccoli, arrivano al 15% e per le non domestiche all'8%. Il principio è “chi produce di più paga di più” e il Comune non ha margini di manovra. Nonostante ciò abbiamo lavorato per fare in modo che non ci siano aumenti, azzerando gli aumenti sulle utenze domestiche e stanziato fondi per non incrementare quelle per le aziende.

Lavori in programma

Capitolo variazioni di Bilancio: «Con l’utilizzo dell’Avanzo libero, faremo opere di messa in sicurezza e manutenzione: a Palazzo Paleologo, Teatro Civico, Palazzo Comunale e Auditorium delle scuole Medie. Con quello Vincolato, andiamo ad approvare il lotto di 160.000 euro per asfalti, che si aggiungono ai 120.000 che stanzieremo a breve e ai 44.000 euro per marciapiedi e attraversamenti pedonali. In tutto 324.000 euro. Ci sono ancora alcuni interventi di «2rete gas» e ASM. Faremo opere di efficientamento energetico, e interventi straordinari nei locali della cartolibreria comunale.

Previsti interventi “Green” sul patrimonio arboreo e per il decoro urbano. Acquisteremo 5 auto ibride: tre sostituiranno mezzi vecchi, uno andrà agli Alpini, per trasporto disabili. e un mezzo 4x4 sarà destinato alla Protezione Civile, in dotazione ai Carabinieri in Congedo. 734.000 euro complessivi di investimenti, per migliorare qualità, efficacia ed efficienza anche per i cittadini. Serviranno a ridurre la spesa corrente e l’impatto ambientale e far lavorare aziende territorio».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter