Attualità
Attualità

Sosta a pagamento in città: informazioni utili dal 2 maggio

Sosta a pagamento in città: informazioni utili dal 2 maggio
Attualità Vercelli e dintorni, 29 Aprile 2022 ore 15:15

Atap rende nota la nuova regolamentazione che interesserà il servizio di sosta a pagamento del Comune di Vercelli a decorrere dal 2 maggio prossimo:

• tariffe in vigore dalla data del 2 maggio 2022: 1,30 € l'ora (proporzionale per frazioni di ora) su tutte le aree di sosta, con possibilità di sosta ininterrotta per un periodo massimo di 3 ore;
• fascia oraria di attivazione del servizio dal lunedì al sabato - al mattino dalle ore 8.30 alle ore 13.00 - il pomeriggio dalle ore 14.00 alle ore 19.30.

Modalità di pagamento

E' possibile procedere al pagamento della tariffa con le seguenti modalità: o direttamente presso i parcometri installati nei pressi delle aree di sosta

• mediante utilizzo di contante; mediante utilizzo di carte di credito/debito o prepagate; mediante utilizzo di tessera prepagata, da richiedere in fase di prima attivazione ad ATAP mediante invio di email al seguente indirizzo segreteria@atapspa.it e successivamente ricaricabile direttamente presso i parcometri.

L'utilizzo della tessera dà diritto ad un pagamento ridotto della tariffa di sosta pari al 20%; o mediante utilizzo di specifica app dedicata al pagamento della sosta a mezzo credito telefonico, borsellino elettronico precaricato o carte di credito/debito a consumo. I suindicati servizi sono a pagamento secondo termini e condizioni applicate dai singoli operatori ad oggi convenzionati.

Di seguito l'elenco degli operatori abilitati: Atono Srl, Easy Park Italia Srl, MyCicero Srl. Ulteriori informazioni sull'accesso ai servizi e sulle relative condizioni di utilizzo sono reperibili direttamente presso i rispettivi siti internet degli operatori sopra indicati.

PER INFORMAZIONI ORARI RIVOLGERSI A:
Numero verde 800-912716
(da lunedì a venerdì 9.00-18.00)
PER CONSULTAZIONE ORARI www.atapspa.it
Centralino A.T.A.P. 015-8488411

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter