Attualità
Attualità

Recruting Day di e-work per 481 posizioni lavorative in Piemonte

Focus sui settori metalmeccanico e tessile, ma anche alimentare, cartotecnica, chimica, edilizia, multiservizi, industria automobilistica, sanità, terziario, trasporto e logistica, turismo e vendite.

Recruting Day di e-work per 481 posizioni lavorative in Piemonte
Attualità Vercelli e dintorni, 18 Ottobre 2021 ore 15:47

Mercoledì 20 ottobre, a partire dalle 11.00, in programma un Digital Recruiting Day dedicato che interesserà le filiali piemontesi del Gruppo.

E-work, gruppo italiano specializzato nella consulenza, somministrazione di lavoro e gestione di soluzioni HR per aziende e multinazionali, è alla ricerca in Piemonte di 481 risorse all’interno di realtà della regione, con un focus particolare sui settori metalmeccanico e tessile.

Per questa importante ricerca e-work ha organizzato un Digital Recruiting Day per mercoledì 20 ottobre (ore 11.00), al quale potranno partecipare liberamente candidati e interessati. L’evento online, utile per inquadrare lo stato attuale delle ricerche attive in Piemonte, le prospettive future e per presentare in dettaglio le opportunità aperte, vedrà l’intervento di Alessio Cuccu, Area Manager e-work Piemonte, Monica Gallarate della filiale di Torino, Manuela Vedda della filiale di Novara, Sara Manfredi delle filiali di Biella e Borgomanero.

Il dettaglio delle offerte di lavoro

Nel dettaglio, per quanto riguarda il settore metalmeccanico, le posizioni ricercate sono 183, coinvolgono in maniera trasversale aziende distribuite su tutto il territorio regionale e insistono su figure come addetti all’assemblaggio meccanico, montatori, attrezzisti, manutentori ed elettricisti, operatori su macchine utensili cnc, capi reparto, operatori di magazzino e responsabili di gestione aziendale qualità, ambiente e sicurezza. Nel tessile la ricerca riguarda 85 risorse da inserire in realtà concentrate nell’area di Biella. Tra Le figure maggiormente richieste addetti alla filatura ring e filorocca, addetti alla ritorcitura e binatura, addetti alla roccatura, addetti intersecting, tintori e magazzinieri.

Non solo metalmeccanico e tessile, ma, in occasione del Digital Recruiting Day piemontese, verranno presentate interessanti opportunità anche in altri settori, tra i quali si segnala quello alimentare, dove le offerte toccano quota 56. A completare il panorama delle ricerche attive altre 157 posizioni aperte in ambiti quali cartotecnica, chimica, edilizia, multiservizi, industria automobilistica, sanità, terziario, trasporto e logistica, turismo e vendite.

I contratti proposti sono di diverse tipologie e comprendono sia il tempo indeterminato che il tempo determinato, la cui durata sarà stabilita in base alla difficoltà di reperimento del profilo e al tipo di esperienza richiesta. Il livello di specializzazione ricercato è medio-alto, ma le selezioni riguarderanno anche personale giovane da formare, per inserimenti di figure alle prime esperienze.

“In un momento di grande fermento nel mondo del lavoro, il recruiting day si propone come evento ad alta visibilità per conoscere e farsi conoscere – dichiara Alessio Cuccu, Area Manager e-work Piemonte - Nell’ultimo anno in Piemonte abbiamo registrato un andamento positivo con un incremento generale di richieste e inserimenti professionali del 45% rispetto al 2020. Tra i settori che segnano una maggior crescita quello metalmeccanico con un +39% e quello tessile con un +21%. Comparti questi dove si conferma una certa difficoltà nel reperimento di alcune figure. Questo è un tema cruciale che richiede alle imprese di essere visibili, presenti con delle proposte e delle opportunità per far fronte al cambiamento in atto, fortemente accelerato dalle difficoltà che la pandemia ha imposto. Allo stesso tempo chi è in cerca di un’occupazione, chi si sta guardando intorno per un cambiamento, deve sapere che ci sono operatori del mercato del lavoro, come lo sono le agenzie per il lavoro, dove è possibile farsi conoscere, presentarsi e valorizzare esperienze e competenze. In questi spazi trovano professionisti a loro supporto per incrociare esperienze e competenze con le ricerche in corso in un’ottica di immediata occupabilità ma anche per orientare e riorientare chi, per scelta o perché è il mercato a richiederlo, si trova alla ricerca di una prima occupazione o di un riposizionamento professionale”.

Per partecipare al Digital Recruiting Day è necessario iscriversi: https://bit.ly/Iscrizioni-webinar

Tutte le posizioni aperte in Piemonte sono disponibili al seguente link:
 https://bit.ly/RicercheAperte-Piemonte

L'offerta di lavoro si intende rivolta all'uno e all'altro sesso in ottemperanza al D.Lgs. 198/2006. I candidati sono invitati a leggere l'informativa privacy - Regolamento (UE) 2016/679 - all'indirizzo web:
www.e-workspa.it

e-work

e-work è un’agenzia per il lavoro nata nel 2000 e presente sul territorio nazionale con 36 filiali; attraverso il lavoro di 210 professionisti, serve annualmente oltre 1.200 aziende e 40.000 persone. Grazie a una rete di divisioni specializzate anche nella ricerca e selezione di profili di difficile reperimento - come nell’ ambito ICT, Finance e Banking e Cyber Security - e-work è in grado di affrontare e gestire le necessità di compagnie multinazionali e corporate, enti pubblici, aziende dal profilo nazionale e regionale. I servizi offerti spaziano dallo Staffing (Temporary e Permanent), alla Formazione anche Finanziata, dall’Outplacement all’Assessment, sino alla gestione delle Politiche Attive del Lavoro. Nel 2016 e-work ha lanciato il format e-workafé: caffetterie del lavoro che creano un ponte diretto tra svago e mondo lavorativo. Attraverso la Fondazione Pino Cova l’agenzia si occupa di promuovere l’inserimento nel mondo del lavoro di giovani in condizioni di emarginazione sociale e disabilità, fisica e psichica.