Attualità
Attualità

Partiti i corsi di Cheerleading e Cheerdance per atleti diversamente abili

Partiti i corsi di Cheerleading e Cheerdance per atleti diversamente abili
Attualità Vercelli e dintorni, 15 Marzo 2022 ore 17:30

Foto: Carlo Stragiotti e Silvia Zanolo

Va avanti il nuovo progetto rivolto ai diversamente abili “#ConosciamoCheer&Dance” di A.S.D. Gym&Cheer. Dopo un’iniziale fase sperimentale a partire dal 2017 e quella progettuale vera e propria dal 2020 i corsi di Cheerleading e Cheerdance per atleti diversamente abili sono partiti lo scorso gennaio.

Un progetto con importanti collaborazioni

“Sono davvero contento - afferma Carlo Stragiotti, nel team di Gym&Cheer che sta coordinando il programma - che quest’idea stia prendendo piede sul nostro territorio. Grazie anche alle importanti collaborazioni con Provincia di Vercelli, Unione Montana Valsesia e Fondazione Valsesia Onlus il gruppo sta crescendo. Da questa settimana infatti si sono iscritti altri ragazzi della Cascina Spazzacamini di Anffas Valsesia Onlus che hanno iniziato le attività con i nostri allenatori”.

Allenamenti personalizzati

Nel team presenti anche l’allenatrice Benedetta Scribante, l’educatrice Martina Monti e il supervisore tecnico Silvia Zanolo, già nella rosa della nazionale italiana di Ginnastica Artistica e Cheerleading.
“Gli allenamenti - continua Silvia Zanolo - sono calibrati specificamente sulle peculiarità fisiche di ogni soggetto. La vera rivoluzione è il concetto di “non sostituibilità” del singolo atleta: queste discipline si adattano, in base al ruolo ricoperto nella squadra, alle specificità di ognuno, che non può essere immediatamente “sostituibile”. Negli Stati Uniti da diversi anni vi sono squadre di Cheerleading e Cheerdance inclusive, a testimonianza del fatto che vi sono molti vantaggi per i paratleti e che queste discipline non sono per loro pericolose, come erroneamente si potrebbe pensare”.

“Voglio ringraziare - conclude Stragiotti - le Associazioni che stanno collaborando con noi e gli Enti che continuano a supportare questa nostra iniziativa di inclusione sociale con convinzione”.

Iscrizioni aperte

Le iscrizioni sono sempre aperte, sia per i singoli che per le Associazioni del territorio, scrivendo ad asd.gymecheer@gmail.com o chiamando il 328 127 04 27.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter