Attualità
Attualità

Nicolvs Otb porta la sua musica a Radio City 4You

Il giovane studente dell'Istituto Cavour è arrivato secondo al concorso musicale “Le note del cuore” con il suo inedito “Portami lontano”.

Nicolvs Otb porta la sua musica a Radio City 4You
Attualità Vercelli e dintorni, 10 Giugno 2022 ore 08:33

Ha appena avuto inizio l’esordio del cantante emergente Nicolas Buono, in arte Nicolvs Otb, da quando ha vinto il 2° posto al concorso musicale “Le note del cuore” con il suo inedito “Portami lontano” la sua canzone ha conquistato anche le radio. Pochi giorni dopo la sua vittoria, è stato subito contattato dalla nota Radio City 4You per un’intervista speciale.

L'intervista

Lunedi 6 giugno 2022, il giovane rapper nell’accogliente nuova sede di Romentino, è andato in onda in diretta alle ore 10.30 su Radio City 4You per un’intervista interamente dedicata a lui, alla sua musica e alla sua canzone vincitrice. La diretta è stata trasmessa anche sui social Instagram e Facebook .
L’Istituto Cavour di Vercelli di cui Nicolas frequenta il corso turismo, ha partecipato con entusiasmo alla diretta, i suoi compagni di classe l’hanno seguito alla LIM in tempo reale insieme ai professori. Tutto l’Istituto si è mobilitato per ascoltarlo e, chi non ha potuto, ha riascoltato la registrazione perché non voleva perdersi la sua performance.

Paolo Massara e Vivina Finotti accompagnatori d'eccezione

Nicolas, onorato di aver avuto l’opportunità per la prima volta di essere invitato in radio come ospite artista, non era solo, insieme a lui, a sostenerlo c’era anche la presenza del Dirigente Scolastico dell’Istituto Cavour Paolo Massara e della prof.ssa Vivina Finotti che lo sta accompagnando e sostenendo in questo percorso musicale.
L’intervista è stata condotta dalla presenza di Massimo Max Pagani speaker radiofonico con esperienza pluriennale in varie radio, compositore e ideatore di programmi Radio e TV, direttore artistico/tecnico presso la tv nazionale 4You TV visibile sul canale 68 cliccando il tasto verde, appena ripartita questa settimana con il nuovo palinsesto con i dj set internazionali.

Voglia di fare musica: fattore ereditario

Nicolas durante l’intervista racconta come è nato il suo nome d’arte, affermando che prima di cantare componeva dei Beat come producer e quindi aveva pensato di chiamarsi Nicolas Otb che sta per “on the beat”. La voglia di fare musica di Nicolas nasce da un fattore ereditario, già il padre era un musicista hip hop-underground, la sua passione l’ha trasmessa anche al figlio che ha iniziato a fare i suoi primi beat qualche anno fa, con la realizzazione delle sue prime basi musicali, ha iniziato a provare a rappare per vedere se il beat era buono per creare una canzone, da li ha iniziato il suo percorso di crescita musicale fino ad arrivare ad oggi.

Nicolas racconta come è nato il brano vincitore “Portami lontano”, gli è stato proposto dalla prof.ssa Finotti la possibilità di partecipare, ha accettato subito perché gli sembrava un’ottima opportunità, si è attenuto all’utilizzo delle parole chiave previste nel bando, senza perdere il suo stile musicale e senza andare fuori dalle sue linee costruendo il testo.
In pochissimo tempo ha costruito il beat, testo e videoclip, la base musicale è molto minimal, orecchiabile e coinvolgente. Durante l’intervista sono state effettuate diverse proposte radiofoniche a Nicolas che non si aspettava. A partire da settembre, il giovane rapper parteciperà ad un provino per collaborare come speaker presso Radio City 4You perché l’editore ha notato un’ottima dialettica radiofonica; Nicolas ha spianato la strada per far concorrere altri ragazzi nel mondo della musica. Max si è proposto di instaurare una collaborazione con il Cavour venendo direttamente a parlare con gli studenti per fare una bella chiaccherata musicale per coinvolgerli nella musica e nel mondo radiofonico.
Nicolas sostiene che sia una bella idea utilizzare la musica per dire ciò che pensiamo, perché vede che molti suoi coetanei hanno bisogno di esprimersi, ma a volte non riescono e sicuramente la musica potrebbe aiutarli a farlo.

Anche la giovane quindicenne speaker Luna Cantarella ha collaborato durante l’intervista, chiedendo al suo coetaneo cosa vuole trasmettere ai giovani; l’artista sostiene che vuole trasmettere temi che cerchino di trattare la difficoltà di farsi sentire, quell’urlo che vogliono raccontare, con due parole descrive la sua musica; coraggio e stile, alla domanda cos’è per te la musica e a cosa serve, ritiene che serve per esprimersi, ha trovato uno sbocco per parlare, perché a volte non si trova in confidenza ad esporsi con gli altri ma vuole sfogare i suoi sentimenti anche quelli più cupi cantando.

Anche il Dirigente Scolastico e la prof.ssa sono stati interpellati durante l’intervista, infatti il Preside sostiene che Nicolas è uno studente molto bravo di italiano, ama scrivere, è un ragazzo coraggioso, ha grandi capacità e ha la volontà di mettersi in gioco. Sostiene che si parte sempre dal piccolo, bisogna avere fiducia in sé stessi, i ragazzi vanno ascoltati, noi, a volte, non siamo tanto capaci di farlo perché le generazioni corrono una dopo l’altra e se si ascolta si impara anche molto, anche gli insegnanti devono imparare a conoscervi soprattutto.

L'invito

La prof.ssa Vivina Finotti, docente di diritto, appassionata di musica, coach di Nicolas, afferma che lo studio sia indispensabile per la formazione degli individui e soprattutto lavorando con i giovani, crede sia fondamentale tirar fuori le loro doti nascoste, il loro talento che magari hanno ma non sanno di averlo o magari non credono abbastanza in sé stessi. I concorsi possono essere utili per gli studenti per fare qualcosa che esuli dalla scuola, qualcosa che a loro piace molto, qualcosa a cui loro tengono e che a scuola se non gli diamo l’opportunità, forse non avrebbero altri canali o altri mezzi per poterli incoraggiare e supportare. RADIO CITY4YOU invita Nicolas a tornare presto in radio dopo l’estate poiché riflette la rilevanza di condurre i giovani a utilizzare la radio come mezzo di comunicazione, anche la TV sarebbe un’ottima opportunità per Nicolas per lanciarsi nel mondo dello spettacolo e per continuare il suo percorso artistico. Le sorprese non sono finite qui per Nicolas, in pochi giorni ha raccolto numerose visualizzazioni alla sua canzone e il suo canale Youtube “Ondebeat” sta spopolando.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter