Attualità

Mille euro per la ricerca sul tumore al seno

Raccolta fondi legata all'impresa di Samantha Profumo

Mille euro per la ricerca sul tumore al seno
Attualità Vercelli e dintorni, 20 Gennaio 2023 ore 09:54

È andata benissimo la più recente raccolta di fondi legata a un’impresa ciclistica di Samantha Profumo. Il successo è stato tale che non solo è stato raggiunto lo scopo, ovvero l’acquisto di un’apparecchiatura per monitorare le apnee notturne donata al reparto di pediatria dell’ospedale Sant’Andrea di Vercelli, ma le donazioni hanno superato di gran lunga la somma necessaria a centrare l’obiettivo. Così l’associazione Esercito di Cuori che ha promosso l’iniziativa ha deciso di sostenere altre campagne. Una di queste è la ricerca sul tumore al seno: Samantha Profumo, grande amica del Fondo, ha chiesto ai promotori di destinare mille euro al progetto di studio sui carcinomi alla mammella tripli negativi, aggiungendo questo contributo alle offerte che ha convogliato sui progetti dell’associazione biellese punto di riferimento per prevenzione, cura e ricerca sul cancro.
L’ex ciclista professionista che ha in bacheca le partecipazioni a Giro d’Italia e Tour de France è anche stata paziente del reparto di oncologia dell’ospedale di Biella, operata proprio per un tumore al seno.
Accolti dal direttore sanitario Adriana Paduos e dalla responsabile del laboratorio di genomica Giovanna Chiorino, i portavoce di Esercito di Cuori hanno consegnato la donazione che contribuirà a finanziare lo studio “3Tx3N”, i cui primi risultati sono stati riassunti in una pubblicazione scientifica messa di recente a disposizione della comunità medica di tutto il mondo. Sono stati identificati i geni che permetterebbero di riconoscere i sei sottotipi di tumore triplo negativo e che hanno il potenziale per diventare marcatori diagnostici, la cui individuazione orienterebbe precocemente i medici sulle cure da
seguire, ma anche per essere bersaglio delle terapie.
Lo studio entra ora in una seconda fase e ogni aiuto, come quello dell’associazione vercellese, è prezioso. Alla presidente Erika Barbonaglia e al co-fondatore Damiano Gabotti, già al fianco di Samantha Profumo nelle precedenti imprese ciclistiche, è andata la gratitudine del Fondo Edo Tempia, espressa dalle parole di Adriana Paduos: «La ricerca è fondamentale perché orienta non solo le cure per il cancro ma anche la prevenzione. Ci
aiuta a capire che cosa cercare per identificare il prima possibile la malattia. La generosità di Esercito di Cuori e di Samantha Profumo è preziosa per molti. Siamo lieti che lo sia anche per noi del Fondo».

Seguici sui nostri canali