Attualità
Eventi

Maddalena Cardano incoronata Bela Majin, il Carnevale resiste e porta ottimismo

Venerdì 28 gennaio 2022 in Municipio in una sola cerimonia consegna del velo e delle chiavi della città.

Maddalena Cardano incoronata Bela Majin, il Carnevale resiste e porta ottimismo
Attualità Vercelli e dintorni, 28 Gennaio 2022 ore 16:58

Maschere con le mascherine... come battuta non è un granché, ma riassume quest'edizione 2022 del Carve vercellese. "Abbiamo voluto celebrare ad ogni costo il Carnevale anche in questa situazione. perché non volevamo saltare la tradizione, il Carnevale di Vercelli è storico e molto importante", con queste parole il sindaco Andrea Corsaro ha accolto la Bela Majin 2022 Maddalena Cardano e il Bicciolano Enrico Rampazzo nella sala consiliare del municipio. per la duplice cerimonia di incoronazione, ovvero la consegna del velo che solitamente avveniva il 5 gennaio nel veglione delle Acacie, e della consegna delle chiavi della città.

Il saluto di Valeria Viesti

Prima della parte cerimoniale vera e propria era intervenuta la "Bela Majin" del 2020-2021, Valeria Viesti, la quale ha ringraziato tutti per la bella esperienza vissuta e fatto gli auguri alla nuova regina del Carvè.

Il discorso di Maddalena

Maddalena Cardano ha svolto un intervento molto appassionato, con un'abilità oratoria che non capita spesso di vedere in queste occasioni. Nel video il suo discorso durato circa tre minuti.

L'intervento del Bicciolano

Da parte sua il Bicciolano ha sottolineato: "Mi associo all'emozione della Bela Majin, ringrazio l'amministrazione comunale, che ha reso possibile questa cerimonia che lo scorso anno ci è mancata. In questo modo si rafforza l'amicizia fra noi e la città e mi auguro che sia inizio di un cammino verso la normalità, grazie alla Majin uscente, con cui ho condiviso l'esordio e ringrazio la sua famiglia che mi è stata vicina. Grazie Valeria per i due anni insieme, uno a metà. Non mi resta che augurare il benvenuto a Maddalena, una persona semplice ma con grande grinta, come avevo detto sin da subito, benvenuta in famiglia, inizieremo anno insieme, forse anziani e bimbi non potranno avere i nostri abbracci ma sarà comunque un anno di emozioni".

Maschere e autorità

In sala presenti alcune delle maschere cittadine, il presidente del Comitato Manifestazioni Vercellesi Stefano Roncaglia, una parte della Giunta con gli assessori Ketty Politi e Domenico Sabatino e il vice sindaco Massimo Simion con il vice presidente del Consiglio Comunale Gianni Marino e un Giulio Pretti tornato in splendida forma dopo i mesi del covid e della convalescenza.

Al termine, dopo la consegna delle chiavi, rituale scambio di doni, il Sindaco ha fatto omaggio ai "re del Carvè" del prestigioso catalogo della mostra "Prodigi di bellezza" con le sculture di Francesco Messina.

5 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter