Attualità
Attualità

La “Mela di AISM” torna in 5000 piazze italiane

Da venerdì 1 a lunedì 4 ottobre per la lotta alla sclerosi multipla.

La “Mela di AISM” torna in 5000 piazze italiane
Attualità Vercelli e dintorni, 24 Settembre 2021 ore 08:11

La sclerosi multipla colpisce principalmente i giovani. Delle 130 mila persone con SM in Italia, infatti, il 10% sono bambini e il 50% ragazze e ragazzi sotto i 40 anni. Non solo, la sclerosi multipla è la prima causa di disabilità neurologica nei giovani adulti dopo i traumi. Non si conoscono ancora le cause della malattia e non esiste ancora la cura definitiva.

Non serve dire altro per capire l'importanza di continuare a informare, sensibilizzare e raccogliere fondi per garantire e potenziare i servizi destinati alle persone con sclerosi multipla, in particolare i giovani, e per sostenere la ricerca scientifica.

Quando

Per questo, come ogni anno, da venerdì 1 a lunedì 4 ottobre – giornata del Dono Day - i volontari dell' Associazione Italiana Sclerosi Multipla tornano nelle piazze di tutta Italia con La Mela di AISM, evento promosso sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Fondazione Pubblicità Progresso.

Dove

Con un gesto semplice, ognuno di noi può contribuire a raggiungere l'obiettivo di sconfiggere la sclerosi multipla facendo così qualcosa di grande per tante persone. La Sezione di Vercelli di AISM sarà presente in molte piazze e sarà affiancata da volontari di Associazioni che hanno dato la loro disponibilità per questo evento benefico: Alpini, Bersaglieri, Carabinieri, Croce Rossa, Finanzieri. Le nostre postazioni saranno a Vercelli (presso alcuni supermercati, parrocchie, ospedale Sant’Andrea, clinica Santa Rita) e in Comuni della Provincia: Asigliano, Bianzè, Borgo d'Ale, Cigliano, Crescentino, Livorno Ferraris, Moncrivello, Saluggia, San Germano, Santhià, Trino, Tronzano, Villata.
Già da ora, a fronte di una donazione di 9 euro, è possibile prenotare il proprio sacchetto da 1,8 kg di mele rosse, verdi o gialle, telefonando alla Sezione AISM di Vercelli, n° 347.1844683.
La vostra offerta contribuirà alla nostra lotta per “un mondo libero dalla Sclerosi Multipla”.