Attualità
Attualità

La famiglia di "Pagliacci nel cuore" si è allargata: consegnati i nuovi nasi rossi

Il 29 maggio scorso si è concluso il corso di formazione per diventare clown e soci dell’Associazione.

Attualità Vercelli e dintorni, 25 Giugno 2022 ore 17:51

“…se poteste guardarvi con i nostri occhi vedreste una famiglia, una di quelle allargate, una famiglia che ha sempre un letto caldo e un piatto di minestra da offrire…”

Queste sono alcune parole che i corsisti hanno voluto regalare alle 6 formatrici, Eloisa, Giusi, Ludovica, Simona, Stefania, Veronica, per ringraziarle del “viaggio” fatto insieme…
E’ stato scelto proprio questo verso perché viene pronunciata la parola famiglia ed è con grande orgoglio che l’Associazione Pagliacci nel cuore annuncia che la loro famiglia si è allargata, diventando più numerosa e avendo così più anime e cuori disposti a provare ad andare ad alleviare i momenti difficili di molte persone che incontreranno nei prossimi mesi.

Concluso il corso di formazione

Infatti il 29 maggio scorso si è concluso il corso di formazione necessario a tutti coloro che vogliono diventare clown e soci dell’Associazione. Il corso si è svolto in due interi weekend dove i corsisti si sono messi in gioco attraverso esercizi motivazionali ed emozionali, senza tirarsi indietro a nulla, ma dimostrando sin da subito la voglia di scoprirsi e di scoprire i propri compagni di viaggio. Inoltre c’è stata anche una serata “Il clown attraverso i loro occhi” dedicata soprattutto all’ascolto verso coloro che hanno accettato l’invito di parlare del loro rapporto con i volontari e della loro idea e opinione sui benefici della clownterapia. Alla serata erano presenti: la Signora Laura incontrata tra i letti dell’ospedale anni fa, Cristina Lobascio figlia di un signore ricoverato tempo fa, la Dottoressa Bianchi del reparto infettivi e la Dottoressa Ferraris del reparto Psichiatria dell’ospedale Sant’Andrea, il Presidente Guala e il Direttore Baucero della struttura Anffas di Vercelli, la Direttrice Zappino e l’infermiera Aportone della Casa del Clero di Vercelli, e Camilla Dott.ssa Lippalì, clown dell’Associazione, il tutto diretto dalla Dottoressa De Marchi che da anni collabora con la O.d.V.

Una lunga attesa

Questo corso ha avuto un’importanza ancora maggiore, rispetto agli altri, perché è stato atteso da due anni, infatti doveva partire a marzo del 2020, sospeso per ovvi motivi, e quando ha preso inizio non sembrava vero per nessuno. E’ stata per tutti, corsisti e formatrici, un’esperienza indescrivibile a parole, certe cose solo se si vivono possono essere capite. I corsisti hanno mostrato entusiasmo e hanno terminato il corso non vedendo l’ora di scendete “in campo” e scoprire tutti le sfumature del naso rosso.
In questi mesi, fino a dicembre, verranno affiancati dai clown “più anziani” (dal punto di vista operativo), e successivamente si valuterà insieme se sono pronti a diventare soci e volontari a tutti gli effetti a partire dal nuovo anno.

La prima uscita

Per alcuni di loro domenica 12 giugno ha rappresentato una giornata speciale perché hanno iniziato ad andare tra le corsie dell’ospedale, e così via via per gli altri corsisti nelle domeniche del 19 e del 26. In più in questo mese hanno vissuto anche l’esperienza del far visita agli ospiti delle case di riposo, infatti l’Associazione per il mese di giugno è stata invitata presso la Casa di riposo di Viverone il 18 giugno, e quella di Valmacca il 25 giugno.
Ma nel mese di luglio continueremo ad accompagnarli, stando a loro fianco, per vivere altre realtà oltre alla corsia domenicale: precisamente l’Associazione sarà ospite di Casa Ginevra il 09 luglio a Caresana e il 16 luglio all’Anffas di Vercelli.

Umanità, empatia, ascolto

Non ci resta che fare un grosso in bocca al lupo a tutti loro, consigliando sempre di metterci il cuore, l’umanità, l’empatia, l’ascolto, ingredienti fondamentali per questo volontariato e di viversi ogni tipo di emozione, perché vivere una vita priva di emozioni è come non vivere.
Un grazie e un in bocca al lupo a: Carolina Dott.ssa Carotina, Cinzia Dott.ssa Arcobaleno, Giulia Dott.ssa Favilla, Iolanda Dott.ssa Frollina, Luca Dott. Dondolo, Maria Dott.ssa Daisy, Mario Dott. Marietto, Massimo Dott. Pongo, Silvia Dott.ssa Stella, Simona Dott.ssa Orsetta, Verena Dott.ssa Ravanella.
Lasciatevi travolgere e stravolgere dal Bene.

6 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter