Menu
Cerca
Al via da lunedì 10

Ginnastica dolce all'aperto con Comune e Uisp

Tre location in altrettanti parchi cittadini.

Attualità Vercelli e dintorni, 06 Maggio 2021 ore 12:52

Con le mutate condizioni pandemiche possono ripartire iniziative importanti anche per la salute delle persone, attività che ritornano dopo un lungo stop. E' il caso del progetto di ginnastica dolce per gli over 55 del comune di Vercelli, che ripartirà dal 10 di maggio.

I dettagli

Si tratta di un pogetto promosso dal Settore Sport del Comune e gestito dall’UISP Comitato Territoriale Vercelli APS, il progetto si terrà all’aperto nei parchi della città.

L’attività avviata ad ottobre e sospesa immediatamente a causa dell’emergenza COVID -19 riparte con 4 corsi che si terranno nei seguenti orari:

1) Area del Centro Sportivo Canadà di via Cantarana, 2 corsi, il martedì ed il giovedì dalle ore 8,20 alle ore 9,20 mentre il secondo corso si terrà dalle 9,20 alle ore 10,20;

2) Parco Iqbal Masih (parco adiacente al centro Montefibre di corso Marconi) il lunedì ed il giovedì dalle ore 8,30 alle ore 9,30;

3) Parco Kennedy, giardini nei pressi della Stazione ferroviaria, il lunedì ed il giovedì dalle ore 9,30 alle ore 10,30.

Dureranno fino al 31 luglio

I corsi termineranno il 31 luglio e saranno tenuti da un’insegnante laureato in Scienze Motorie con formazione specifica acquisita presso l’UISP regionale.

Ci si potrà iscrivere per 1 o 2 mesi, oppure per tutto il periodo, il costo mensile è di € 10 da versare alla tesoreria del Comune di Vercelli presso tutte le sedi Biverbanca, indicando come causale “Corsi ginnastica anziani UISP”. Chi ha versato la quota annuale ad ottobre non deve più versare nulla.

Verrà inoltre consegnato dall’istruttore, il modulo da compilare affinché venga stampata la tessera UISP di iscrizione/assicurazione, costo della tessera annuale € 10.

Per ulteriori informazioni: scrivere a uispvc@libero.it , oppure tel. 3483131778. Numerose sono le persone interessate ad effettuare le lezioni settimanali di attività motoria per mantenersi in buona salute, preservare la longevità, migliorare la qualità della vita, ma anche per costruire momenti di socializzazione, occasione attesa dal mese novembre, quando il lockdown ha interrotto sul nascere i corsi di ginnastica dolce.