Nei giorni scorsi

Covid Vercelli: quattro pazienti di Medicina contagiati in corsia

L'Asl Vc conferma, situazione sotto controllo. Forse il contagio portato da un visitatore.

Covid Vercelli: quattro pazienti di Medicina contagiati in corsia
Attualità Vercelli e dintorni, 14 Settembre 2021 ore 17:56

Nei giorni scorsi erano circolate voci di un focolaio covid all'ospedale di Vercelli fra pazienti ricoverati per altre patologie e che avevano contratto il virus in corsia.

La segnalazione

Sabato scorso una nostra lettrice ci ha chiamati a proposito della questione: "Una mia parente era entrata nel reparto di Medicina con tampone negativo ed è poi risultata contagiata, pure una sua vicina di stanza e mi hanno detto anche altri".

La pronta risposta dell'Asl

La redazione ha subito girato questa segnalazione all'Asl di Vercelli, per capire se erano voci fondate o meno. Con rapidità, e una encomiabile trasparenza, la Direzione Generale ci ha inviato la seguente nota.

La nota ufficiale

"In merito alla segnalazione di alcuni casi di pazienti risultati positivi al Covid all’interno del reparto di Medicina, Asl di Vercelli conferma la notizia: si tratta di quattro persone individuate grazie al sistema di monitoraggio continuo attualmente ancora ospedalizzate e in isolamento. Presumibilmente uno dei pazienti è entrato in contatto con il virus in seguito alla visita di un congiunto, contagiando poi i pazienti vicini. Il sistema di controllo ha individuato il focolaio, mettendo rapidamente in sicurezza la struttura. Per quanto concerne le persone contagiate: due risultano non vaccinate, una risulta vaccinata con una sola dose, mentre la quarta persona, di età avanzata, risulta vaccinata. Nessuno dei pazienti vaccinati ricoverati in Ospedale ha sviluppato insufficienza respiratoria Covid-correlata".

In sintesi l'episodio c'è stato, ma i sistemi di sicurezza e controllo hanno evitato guai maggiori. Ed in effetti i dati del Covid nel Vercellese rimangono a un livello fisiologico.