Attualità
Attualità

"Change Over" di Giò Gagliano sbarca a Venezia

"Change Over" di Giò Gagliano sbarca a Venezia
Attualità Vercelli e dintorni, 08 Luglio 2022 ore 08:40

L’artista vercellese Salvatore Giò Gagliano non finisce mai di stupirci: l’idea rivoluzionaria del progetto fotografico "Change Over", realizzato con il contributo di Arcigay Rainbow Vercelli Valsesia nel corso del mese del Pride e concretizzatosi in una mostra diffusa per le vetrine della città, sbarca a Venezia strizzando l’occhiolino niente di meno che al contesto della Biennale.

Quattro delle foto esposte in città sono infatti state selezionate per un’exhibition di sei artisti, invitati dall’associazione "Sixteen Art & More", a cura di Tania Calenda, per una mostra la cui inaugurazione si terrà il 13 luglio 2022 alle 17 all'Accorsiarte Gallery di Venezia. La mostra sarà visitabile dal 14 al 20 luglio 2022.

Sostegno degli sponsor

Sponsor locali fedelissimi, Pachamama e I Am Wear: gli esercenti entusiasti in seguito al riscontro ottenuto dalle fotografie esposte nelle vetrine dei propri negozi, hanno deciso di sostenere Salvatore Giò Gagliano anche in un’ulteriore evoluzione di questa avventura .
Si tratta di un’occasione magica, che regalerà al progetto Change Over un contesto brulicante di arte e turismo, nonché di significativo prestigio.

«Se si dice che “nessuno è profeta in patria”, è invece una gioia realizzare come a volte gli artisti di provincia riescano a far sentire la propria voce in lungo e in largo, con il sostegno dei propri concittadini - commenta un comunicato a firma del Direttivo di Arcigay “Rainbow” Vercelli-Valsesia
Tamara Paola Tecchio, Presidente - Auguriamo a Salvatore Giò Gagliano che Change Over offra, a chi avrà la fortuna di imbattervisi in questa nuova cornice veneziana, gli stessi stimoli volti al rispetto e alla valorizzazione delle diversità in ogni sua sfumatura, che ne hanno ispirato la passione e il profondo messaggio d’amore».

5 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter